Recupero Password
Giulio Calvani (PD): Molfetta città europea dello Sport, una grande occasione per tutti
12 marzo 2015

MOLFETTA - “Si tratta di un riconoscimento molto importante che rappresenta innanzitutto un premio per la vitalità e la rilevanza del grande movimento sportivo della nostra città. Per questo dobbiamo tutti essere orgogliosi della notizia giunta ieri da Madrid”.

Con queste parole Giulio Calvani (foto), segretario locale del Partito Democratico, ha commentato la notizia dell’individuazione, da parte dell’organizzazione Aces Europe, di Molfetta come Città Europea dello Sport per il 2016.

“Credo – ha spiegato Calvani – che sia doveroso rivolgere il ringraziamento mio personale e di tutta la vasta comunità delle democratiche e dei democratici di Molfetta all’assessore Tommaso Spadavecchia che con passione e determinazione ha lavorato in questi mesi per il raggiungimento di questo importante obiettivo cui ha sempre creduto fino in fondo, proseguendo l’opera già iniziata da Serena La Ghezza cui va il merito di aver saputo cogliere l’importanza di questa opportunità, avendo avviato l’iter che ha poi portato a questo risultato. L’ottimo lavoro fatto in questi mesi è stato determinante per convincere la delegazione di osservatori giunti a Molfetta nei giorni scorsi della bontà della nostra proposta”.

“Questo riconoscimento – ha proseguito il segretario locale del PD – non va certamente considerato come un traguardo di cui compiacersi soltanto, ma, piuttosto, come un punto di partenza per dare centralità nei prossimi mesi alle politiche in materia di promozione della cultura sportiva in città e per fornire risposte sempre più efficaci alle tante esigenze che, per esempio nel campo delle infrastrutture sportive, in molti (tra atleti, tifosi, dirigenti e appassionati) evidenziano anche in queste ore. Questo riconoscimento rappresenta uno stimolo a fare sempre meglio, e deve avere il grande merito di unire tutta la città affinché Molfetta sappia davvero dimostrare, sul campo, di meritare il titolo di ‘Città Europea dello Sport’.
La vera sfida inizia adesso nell’organizzare una serie di iniziative e manifestazioni sportive per un intero anno che sappiano coinvolgere tutta la città, e sono convinto che l’amministrazione, assieme a tutto lo straordinario movimento sportivo del territorio che sarà fondamentale per il successo di questo progetto, saprà cogliere questa grande opportunità che potrà rappresentare una importante vetrina per Molfetta con tante positive ricadute per il turismo locale e per le imprese del territorio”.

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet