Recupero Password
Giovani Pd Molfetta: questa è la Puglia migliore ed i molfettesi ne sono sempre più consapevoli
30 marzo 2010

MOLFETTA - Pubblichiamo il comunicato stampa del partito Giovani Democratici di Molfetta.
"Non c'è più tempo per tornare indietro. Dopo cinque anni di governo Vendola i pugliesi non hanno avuto dubbi riguardo la strada da percorrere anche per il prossimo lustro, riconsegnando, così, le chiavi della regione a chi l'ha resa modello per un'intera nazione.
Abbiamo tanti motivi per festeggiare in queste ore, perché il centrosinistra ha raccolto quanto ha seminato in tutto questo tempo ed ora è pronto per continuare a rendere la nostra una Puglia migliore. C'è da rimboccarsi le maniche subito e proseguire il lavoro iniziato nel 2005.
A fianco di Nichi Vendola ci sarà, ancora una volta, il nostro Guglielmo Minervini, sostenuto dai Giovani Democratici di Molfetta sin dall'inizio e pronto a non deludere l'elettorato che ha creduto e continua a credere in lui.
Ma il risultato più importante di questo turno elettorale è sicuramente quello che riguarda proprio la nostra città.
Non sono bastati soldi e biglietti per le discoteche, né tantomeno i buoni benzina e le solite ingannevoli promesse. A Molfetta oltre il 53% dei voti sono stati ottenuti dalla coalizione che sosteneva Vendola, con quasi la metà di questi dal solo Partito Democratico.
Il tutto può sembrare strano, trovandoci in una città governata dal centrodestra. E invece è la logica a spiegare cosa sta succedendo.
La gente è stanca (logicamente) di restare delusa da chi propone, racconta, fantastica e non produce, ma anzi rende la vita cittadina sempre più difficile ed intricata, non riuscendo a mandare in porto ciò che promette (e dal gioco di parole ne vien fuori un valido esempio).
È forse il segnale che qualcosa sta cambiando? Noi speriamo di sì e per questo continueremo ad essere instancabilmente attivi sul territorio, come da via Capruzzi Vendola e Minervini non smetteranno di fare.
Seppure per il candidato nostrano non c'è ancora la certezza della riconferma nelle vesti di assessore, rifar parte di una squadra così  ben collaudata è pur sempre un risultato importante.
Insomma, abbiamo validi motivi per affermare che ha vinto la Puglia migliore ed i molfettesi ne sono sempre più consapevoli". 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet