Recupero Password
Ginnastica, ritorna in Puglia la Ritmica Internazionale Tre eventi di rilevanza nazionale e internazionale a partire da lunedì 28 agosto dove si terrà a Monopoli la II edizione del Seminario di Ritmica Internazionale e un Consiglio Federale della Federazione Ginnastica d'Italia alla presenza del Presidente Riccardo Agabio
22 agosto 2006

MONOPOLI - Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, la Puglia si riconferma ancora una volta epicentro di alcune delle manifestazioni più rappresentative della Federazione Ginnastica d'Italia. A partire da lunedì 28 agosto fino a sabato 2 settembre, la città di Monopoli si prepara ad accogliere due dei principali eventi di rilevanza nazionale e internazionale promossi dalla Federazione Ginnastica d'Italia di concerto con la Federazione Internazionale Ginnastica, ai quali, prenderanno parte docenti italiani e internazionali che hanno dato un grande contributo in termini di bravura, preparazione e grinta alla ginnastica in questi ultimi anni. Di questo e di altri argomenti se ne parlerà giovedì 24 agosto nel corso della Conferenza Stampa di presentazione che si terrà alle 11 presso l'Hotel Clio di Monopoli alla presenza di alcune delle principali cariche istituzionali della Federazione Ginnastica d'Italia: Prof. Guido Menchi, vice-presidente FGI, prof.ssa Marina Piazza, Direttore Tecnico Nazionale della sezione ritmica, prof. Giuseppe Lenoci, Consigliere Federale Nazionale della FGI, prof. Lorenzo Cellammare, Presidente del Comitato Regionale Puglia della FGI e prof. Arturo Lionetti, Presidente Provinciale del Coni Bari. La settimana si apre con il Seminario di Ritmica Internazionale, giunto alla sua II edizione e che dopo il successo riportato lo scorso anno, a partire dal 28 agosto farà confluire a Monopoli oltre 90 istruttori e tecnici provenienti da tutta Italia. Il seminario, ha lo scopo di fornire ai tecnici del settore, le metodologie e la didattica di allenamento, un giusto mix di pratica e teoria per fornire una preparazione a tutto tondo ai partecipanti. Le lezioni saranno tenute sia da docenti di fama internazionale, che da tecnici italiani luminari della ginnastica ritmica, rigorosamente scelti dalla "portavoce" italiana nel mondo della ginnastica, Egle Abbruzzini, coordinatrice del corso e Presidente del Comitato Tecnico Internazionale della FIG. "La scelta delle docenti Internazionali - ha dichiarato l'Abbruzzini - è stata dettata sia dalla loro bravura che ho potuto costatare durante un Congresso Internazionale in Spagna oltre che nella scorsa edizione del corso, sia dalla volontà di mettere a confronto due scuole di pensiero della Ginnastica, quella Russa e quell'Ucraina". Tra i docenti del "Workshop Internazionale" - la prof.ssa Vitricenko: docente Ucraina, le sue lezioni saranno sempre tradotte in simultanea da un'interprete russa. Dirige un centro sportivo in Russia ed è madre/allenatrice della ginnasta Vitricenko, terzo posto alle Olimpiadi di Atlanta. - prof.ssa Emanuela Maccarani: Allenatrice della Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica, argento alle Olimpiadi di Atene e Oro ai Recenti Mondiali di Baku. Tra le sue ginnaste, Marinella Falca (foto), molfettese e tesserata con la Palestra Adriatica di Monopoli. "La Puglia ha degli atleti molto validi - sostiene il prof. Giuseppe Lenoci, a cui la Federazione Ginnastica ha delegato l'organizzazione delle attività che si svolgeranno a Monopoli - basti pensare a Vito Iaia di Francavilla Fontana (Medaglia d'Oro ai Campionati del Mondo di Aerobica lo scorso luglio 2005), Marinella Falca (Oro ai Mondiali di Baku e argento alle Olimpiadi di Atene) Erika Saponaro della società La Rosa di Brindisi (gareggia nella Nazionale Juniores Femminile di Artistica) Alessandro Monticelli e Stefano Castrolla della ginnastica Brindisi (gareggiano nella Nazionale di trampolino Elastico), anche grazie a loro che si sono distinti nelle competizioni agonistiche siamo riusciti a portare nella nostra regione manifestazioni significative, ma che tuttavia richiedono uno sforzo organizzativo notevole. Il nostro obiettivo è di garantire un alto livello tecnico ai partecipanti al corso, non trascurando il lato dell'accoglienza e dei servizi offerti che assicurano una permanenza ancora più piacevole". A completare la rosa dei big della Ginnastica Italiana, sabato 2 settembre arriverà per l'occasione a Monopoli anche il prof. Riccardo Agabio, Presidente Nazionale della FGI, e vice presidente vicario del CONI, che dopo la cerimonia di consegna dei diplomi, aprirà la tavola rotonda dei lavori del Consiglio Federale che proseguiranno fino al tardo pomeriggio. Al termine, il Presidente Agabio si dirigerà verso Andria per prendere parte alla cerimonia di premiazione del TRI NATIONS for Mosca 2006, il Triangolare Internazionale di Ritmica dove a contendersi il titolo ci sarà la Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica (Oro ai recenti Mondiali di Baku) la Nazionale Francese e quella Spagnola in preparazione per gli Europei di Ginnastica Ritmica che si terranno a settembre a Mosca.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet