Recupero Password
Ginnastica e teatro nei musei, aperta anche la casa-museo Poli: torna anche quest'anno "Musei Aperti" Domenica 18 settembre aperture straordinarie per i poli museali di Molfetta:in programma faccia a faccia con gli artisti, piece teatrali, visite guidate animate ed esibizioni di ginnastica artistica
16 settembre 2011

MOLFETTA - Si terrà domenica 18 settembre, dalle 10 fino alle 22, a Molfetta, la seconda edizione di "Musei Aperti", l'evento che apre le porte dei musei cittadini al grande pubblico.
Per un'intera giornata l'associazione "Antiqua Mater" porta il teatro, i laboratori creativi per bambini, la musica e persino la ginnastica all'interno dei principali poli culturali di Molfetta. "Il programma è pensato per coinvolgere ogni tipo di pubblico" dice Valeria Fontana, responsabile dell'associazione. L'edizione 2011 di "Musei Aperti" è patrocinata dal Comune di Molfetta.
Dodici ore di cultura e intrattenimento con visite guidate gratuite nella Gipsoteca Giulio Cozzoli della Fabbrica di San Domenico (alle ore 10, 17 e 18.30); nelle sale di Palazzo Giovene per ammirare la "Raccolta di Arte Contemporanea" (alle 10, 16  e 18.30) o nel Museo del Legno.
Da non perdere l'inedito percorso all'interno della casa-museo Poli, in corso Dante, abitazione che fu dello scienziato-artista-scrittore Giuseppe Saverio Poli e la visita al Faro sul porto peschereccio (per questi ultimi due appuntamenti è necessaria la prenotazione al 339.5484123 o al 347.0645608).
In concomitanza con l'evento "Musei Aperti" sarà inoltre possibile ammirare le preziose collezioni del Museo Diocesano a prezzi promozionali. Alle 18, invece, appuntamento aperto a tutti nella sala polifunzionale con il noto artista Natale Addamiano, il quale per la prima volta presenterà ufficialmente le sue opere donate allo stesso Museo Diocesano.
"Evolutione Corporis" è invece la performance di ginnastica artistica in scena nel Chiostro di San Domenico Domenico. Le splendide evoluzioni delle atlete Anna Maria Petruzzella, Arianna Nocera e Serena Nocere faranno da sfondo alla visita guidata nel Centro di Arte e Cultura San Domenico (alle ore 10.30 e 19.30). In serata (alle ore 20), sempre nella Fabbrica di San Domenico, sarà protagonista l'attore Pietro Capurso con una speciale visita guidata - e animata - dal titolo "Un Museo da raccontare".
Ai bambini della scuola primaria sono dedicate le visite guidate alla "Raccolta di Arte Contemporanea" di Palazzo Giovene in piazza Municipio, cui seguiranno i laboratori creativi all'aperto "Sensazioni e colori dei piccoli artisti" a cura dall'artista Isabel Spagnoletta (alle ore 10.30, 16.45, 19).
"Musei Aperti" si concluderà in piazza Municipio (alle 21.30) con lo spettacolo teatrale di Francesco Tammacco e Pantaleo Annese "Le sculturime. Le pagine più belle di una letteratura fatta di legno", con passeggiata nella Civica Siloteca "Centro Studi Molfettesi" e nel Museo del Legno e dell'Albero di Palazzo Giovene.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet