Recupero Password
Freddi neon per il centro storico: un altro “schiaffo” al decoro urbanistico
15 novembre 2005

Nonostante la dichiarata volontà di recuperare il centro storico di Molfetta, rendendolo più bello e funzionale alle esigenze dei cittadini, l'amministrazione comunale di centrodestra, guidata da Tommaso Minervini, non ha saputo fare niente di meglio che installare delle luci al neon per illuminare le strade. Un altro “schiaffo” al decoro urbanistico della città, che quest'amministrazione, con criteri abbastanza discutibili, sta modificando (in peggio). Certo la scelta è stata dettata, quasi certamente, dal risparmio energetico che questo tipo di luci comporta, ma forse sarebbe stato meglio mettere un'illuminazione diversa, magari meno economica, ma certamente più congeniale all'ambiente di Molfetta vecchia. Da palazzo Giovene assicurano che è una soluzione “assolutamente provvisoria”, ma si sa che nel nostro paese non c'è nulla di più definitivo del provvisorio. Vito Piccininni vito.piccininni@quindici-molfetta.it
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet