Recupero Password
Fidas e i bambini, insieme giocando a Molfetta La donazione del sangue raccontata dai più piccoli
02 marzo 2012

MOLFETTA - Questa volta a fianco della FIDAS scende in campo la creatività, quella dei bambini, mescolata ad un'arte ancora più nobile, la solidarietà che sabato 10 marzo 2012, grazie al loro linguaggio semplice ma così incisivo, si pone la sfida di toccare il cuore degli adulti.
Finalità principe della giornata è sensibilizzare la cittadinanza alla cultura della donazione del sangue, dando voce agli alunni di 5a elementare di tutte le scuole cittadine (1° Circolo Didattico "A. Manzoni",  2° Circolo Didattico "Cesare Battisti", 3° Circolo Didattico "S. G. Bosco", 4° Circolo Didattico "Don Cosmo Azzollini", 5° Circolo Didattico "R. Scardigno")  che presenteranno elaborati di vario genere (componimenti scritti, giochi enigmistici, disegni ecc).
Sarà riempita così l'ultima pagina lasciata bianca del "quaderno operativo" consegnato dalla FIDAS-FPDS a tutti i piccoli partecipanti, un fascicolo introduttivo sull'argomento della donazione del sangue che illustra l'operato della FIDAS in questi anni e i propositi per quelli a venire.
L'iniziativa, promossa dalla sezione di Molfetta della FIDAS (Federazione Italiana Donatori Sangue) gode del patrocinio del Comune di Molfetta che, a sostegno dell'evento, l'ha inserita all'interno della più ampia campagna di promozione della Cultura Della Donazione Degli Organi E Dei Tessuti "QUANTO FORTE BATTE IL TUO CUORE?", promossa nell'ambito del Progetto "Città Sane OMS".
Per l'intera giornata a partire dalle ore 10.00 e fino alla conclusione della serata si potranno ammirare gli elaborati esposti presso la Fabbrica di San Domenico mentre nel pomeriggio, dalle 17.00, presso la Sala Convegni Finocchiaro si procederà alla premiazione degli alunni più meritevoli.
Al prezioso intervento del Vescovo della nostra Diocesi, Sua Eccellenza Monsignor Luigi Martella, si uniranno i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale: il Sindaco di Molfetta, avv. Antonio Azzollini, l'Assessore ai Servizi Socio Educativi, Dr Luigi Roselli e il Dirigente del Settore Socio Educativo, dott. Giuseppe Domenico de Bari. In ambito medico-sanitario prenderanno parte all'iniziativa la dott.ssa Annalisa Altomare, Direttore medico del P.0. Molfetta e il dott. Giovanni Allegretta, dirigente medico del Centro Trasfusionale di Molfetta; prezioso anche il contributo della prof.ssa Rosita Orlandi, presidente Federazione Pugliese Donatori Sangue-FIDAS.
"Abbiamo voluto sfruttare lo strumento grafico-pittorico per nobilitare il gesto della solidarietà - dichiara il presidente della FIDAS, sezione di Molfetta, Corrado Camporeale - entrambi rivelano la necessità di un impegno civile che parta fin da piccoli, utilizzando il ruolo della scuola quale veicolo per la trasmissione di valori autentici".
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet