Recupero Password
Festival di Storie italiane domani Simona Toma alla Libreria “Il Ghigno” di Molfetta
16 luglio 2015

MOLFETTA - Storie Italiane, il primo festival di letteratura a Molfetta, un intreccio di racconti per leggere quello che eravamo, che siamo e che saremo, Festival alla terza edizione che percorre l'intera estate per promuovere e avvicinare alla lettura i molfettesi e non solo.

Dopo aver dedicato i primi incontri ai più piccoli e dopo aver ospitato giovani autori come il vincitore del premio Rai-la giara Roberto Moliterni e il nostrano Davide Potente segnalato lo scorso anno al premio Calvino, Storie Italiane prosegue con un appuntamento dedicato ai ragazzi, questa nuova edizione del festival allarga lo sguardo alla letteratura per ragazzi per dimostrare che si può parlare di buoni libri alle nuove generazioni in cui tanto crediamo.

Venerdì 17 luglio dalle ore 20,00 nella Galleria Patrioti Molfettesi e ribattezzata in occasione del festival in "Piazza dei libri e dei lettori", spazio antistante la libreria "Il Ghigno - Un mare di storie",

Animazione e Flash mob letterario con tutti i ragazzi che leggono, unisciti a noi.

Grande festa della lettura con Simona Toma, protagonista dell'ottavo appuntamento di "Storie Italiane" con il romanzo "Un bacio dall'altra parte del mare"  romanzo d'amore e di integrazione per ragazzi. Presentazione a cura delle giovani lettrici.

Storie Italiane il primo festival di letteratura a Molfetta- per un mare di giovani lettori 

Simona Toma presenta "Un bacio dall'altra parte del mare" 

Venerdì 17 luglio 2015 ore 20,00 Galleria Patrioti Molfettesi, ribattezzata "Piazza dei libri e dei lettori" zona antistante libreria il Ghigno all'altezza Corso Umberto 61 e Via Salepico 47

La storia Caterina viene dal sud, Yassine da molto più lontano.Bologna li farà innamorare perdutamente...

Una storia intensa che vi farà ridere, piangere e sognare, narrata con intelligenza, dolcezza e tanto humour.

Simona Toma mette in scena pregiudizi, lontananza, paura, diversità e mostra come tutto si perde quando due anime si scelgono.

"Yassine: le sue mani nodose, i suoi occhi marroni, la sua bocca di liquirizia… Me lo ripasso mentalmente per essere sicura di fissare ogni dettaglio del suo volto. Yassine, Yassine, Yassine…?Ma sono impazzita? Non so neanche chi sia e mi ritrovo già a pronunciare il suo nome come se fosse un mantra? Chi sa da dove viene? È qui per studiare? Con chi vive? Dove vive? Cosa fa?"”

L'autrice Simona Toma è nata a Lecce nel 1976. Lavora in regia e produzione per il cinema, la televisione e il teatro. Ha esordito per Mondadori con il romanzo young adult Da questo libro presto un film, pubblicato anche in Germania e in uscita in Brasile. Sempre per Mondadori, ha pubblicato il romanzo Diario semiserio di una teenager disperata, con lo pseudonimo di Carlotta Fiore. Per Giunti, è presente con un suo racconto nell’antologia Buon Natale rosa shocking e Un bacio dall'altra parte del mare.

Storie Italiane, il primo festival di letteratura a Molfetta -sezione ragazzi 

https://storieitalianeilprimofestivaldiletteraturamolfetta.wordpress.com/ 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet