Recupero Password
ESCLUSIVA - Molfetta calcio, il titolo verso Mola: oggi l'incontro decisivo Dopo una vana attesa, la città perde la sua maggiore squadra di calcio
25 giugno 2007

MOLFETTA - Mancano gli ultimi dettagli, ma alla fine si metterà nero su bianco e il titolo sportivo dell'Eccellenza del Molfetta calcio scenderà l'Adriatico per approdare a Mola di Bari. In giornata ci sarà l'incontro risolutivo tra i presidenti del Mola e Molfetta. Entrambi sono intenzionati a chiudere e quindi alcune rigidità saranno destinate a cadere, anche perché scade oggi il termine per le fusioni, cambi di denominazione e scissioni. Anche se l'approdo del titolo sportivo a Mola circolava con insistenza già da qualche settimana, molto probabilmente il presidente del “Molfetta calcio” Giuseppe De Nicolò, prima di concludere la trattativa ha lasciato aperto lo spiraglio per una soluzione interna. L'attesa è stata vana, nonostante le iniziative dei tifosi, gli appelli presunti o reali del sindaco verso l'imprenditoria locale, dalla città è salito solo un assordante silenzio. All'annuncio ufficiale della vendita del titolo sportivo, cadranno le riserve di quei giocatori svincolati che avevano raggiunto un accordo di massima con le altre società. Così tra latitanza e indifferenza, la città perde un pezzo della sua storia. Mentre nelle altre città, che come Molfetta alla metà degli anni '90 hanno vissuto il declino del Calcio, si assiste ad un rinnovato interesse,vedi Barletta, Manfredonia, Bisceglie, Terlizzi, Trani e Corato, la nostra città forse in maniera definitiva ha chiuso le porte allo sport più popolare. Per la cronaca il “Milan Club” ha guadagnato la 2ª Categoria e l'anno prossimo contenderà al “Bari Sport” la supremazia cittadina. Che bella consolazione!
Autore: Francesco Del Rosso
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""

x ermejo ermejo : non ti preoccupare io al pala poli a vedere la virtus basket molfetta non ci verrò nenahce se dovesse venire a giocare la Virtus Bologna o la Scavolini Pesaro ... E lo farò per una questione di PRINCIPIO. Non sono mai stato un appassionato di basket e difficilmente mi farò venire questa passione per il solo fatto che questo sport, ovvero il basket, è diventato LA MODA DELA MOMENTO in questa città. Le vorrei ricordare che non ho nulla contro la realtà della Virtus Molfetta, anche perchè io sono stato un appassionato di Pallavolo e tempo fa seguivo assiduamente le gesta dell'Indeco e so perfettamente capire l'entusiasmo che voi tifosi del basket avete attorno alla Virtus. Però vorrei ricordare agli appassionati molfettesi che la città non può permettersi di vedere fallire realtà sportive storiche come quelle del calcio e dell'hockey, che peraltro hanno importanti SETTORI GIOVANILI che potrebbero dissolversi nel nulla qualora queste società dovessero fallire. Le sta parlando un'appassionato di calcio e un appassionato dello sport in generale che non potrebbe mai ammettere che la società di calcio della nostra città possa fallire nell'indifferenza e nel silenzio. E le ricordo che non sono mica uno che in maniera superficiale, accetterebbe la scomparsa di una società e di una squadra che rappresenta 90 anni di tradizione calcistica, e ripiegherebbe su altri sport locali le proprie attenzioni. Anche nell'essere sportivi bisogna essere maturi e mostrare indifferenza nei confronti di realtà storiche dello sport cittadino, è segno di poca maturità sportiva secondo il mio modestissimo punto di vista. Torno a ripeterle che non ho nulla contro la realtà della Virtus Basket Molfetta alla quale auguro ogni bene ma mi piacerebbe che la città di Molfetta e tutti gli sportivi locali, possa sostenere TUTTE LE RELATA' SPORTIVE CITTADINE, senza occhio di riguardio per nessuna, ma dimostrando la stessa e medesima passione ed entusiasmo. L'intervento fatto da lei dimostra quanto da me detto in merito alla stragrande maggioranza degli sportivi locali nei confronti dei quali era indirizzatoironicamente il mio precendete intervento. FORZA LO SPORT TUTTO A MOLFETTA






Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet