Recupero Password
Due medaglie di bronzo per Rossella Scardigno TENNISTAVOLO
15 giugno 2005

Si sono conclusi a Jesolo (Venezia) i Campionati Italiani Individuali che hanno visto scendere in campo nel Palaturismo più di mille atleti provenienti da tutte le regioni, tra cui la Puglia. A differenza dei Campionati svoltisi lo scorso anno nel PalaPoli di Molfetta, questa edizione è stata organizzata direttamente dalla Federazione Italiana Tennistavolo che ha trovato nel Comune di Jesolo il principale sponsor. Da quest'anno al massimo evento agonistico italiano parteciperanno gli atleti di tutte e categorie tecniche (Assoluti, Seconda Categoria, Terza Categoria e Quarta Categoria) ed in più anche i Veterani. Una vera e propria kermesse sportiva iniziata il 5 giugno e conclusasi il 14 giugno, caratterizzata da una serie di innovazioni rispetto al passato. Anzitutto l'allestimento di stand espositivi e di punti di vendita nel Palazzetto a cura delle aziende, oltre che di Comuni, Provincie e Regioni che hanno attratto l'attenzione non solo degli addetti ai lavori ma anche quella del numeroso pubblico che ha assistito alle gare. Poi la cerimonia di inaugurazione dei Campionati che è iniziata con la sfilata delle rappresentative regionali nelle principali vie cittadine preceduta dalle bandiere ufficiali delle Regioni ed è proseguita con la partecipazione della Fanfara dei Bersaglieri e l'esibizione degli sbandieratori di Arezzo. Infine, al termine delle gare di assoluto, una cena ufficiale offerta dal sindaco della Città di Jesolo ai dirigenti federali ed una serata in discoteca per tutti gli atleti con l'intervento del testimonial Danny Quinn, di Chiara Giallonardo e lo spettacolo di Dario Vergassola. Graditissimo ospite della giornata clou dei Campionati è stato il presidente nazionale del Coni dr. Gianni Petrucci che non solo ha assistito alle Finali del Singolare Maschile e del Singolare Femminile trasmesse per due ore in diretta RAI, ma ha anche tirato due palle con il presidente nazionale della FITeT Franco Sciannimanico ed è intervenuto alla serata in discoteca dove è stato assegnato al Friuli Venezia Giulia il primo premio per l'orginalità dei vestiti con cui ha sfilato la rappresentativa friulana. Per quanto riguarda i risultati agonistici, il titolo di Campione d'Italia nel settore maschile è stato vinto da Massimiliano Mondello, Campione d'Italia a squadre con il TT Pieve Emanuele che, superando Matteo Spinicchia con un secco 4 a 0 ha tagliato il prestigioso traguardo del nono titolo assoluto ed è passato a condurre la graduatoria generale; nel settore femminile vittoria altrettanto netta con lo stesso punteggio di Nikoleta Stefanova (Sterilgarda Castelgoffredo) sulla compagna di squadra Laura Negrisoli. Ma anche questa volta la Puglia e la nostra città sono state rappresentate dagli atleti del CTT Molfetta e del TT Respa che hanno partecipato alla sfilata ed alle gare di Seconda e Terza Categoria. Massimo impegno di Alessandro De Palma, Vincenzo Sanzio, Giuseppe Del Rosso, Davide Nardi, Nicolò Altomare e Valentina Racanati inseriti però in gironi proibitivi e che quindi non sono riusciti ad entrare nelle prime posizioni. Sono invece da segnalare le prestazioni della molfettese Rossella Scardigno (nella foto), già del CTT Molfetta e del TT Respa ma quest'anno in forza allo squadrone Campione d'Italia dello Sterilgarda Castelgoffredo, che ha conquistato ben due medaglie di bronzo nel Doppio Seconda Categoria e nel Doppio Assoluto in coppia con Tatiana Stechenko. Con i Campionati di Jesolo è praticamente terminata per le nostre società la stagione sportiva agonistica; proseguirà invece per Rossella Scardigno e probabilmente anche per Vincenzo Sanzio, reduce da una stagione avara di risultati, con gli stage di preparazione per i Campionati Europei Giovanili che si svolgeranno a Praga nella prima metà del mese di luglio. Domenico Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet