Recupero Password
Domenica parte la Coppa Italia, il Molfetta riposa Formula, calendario, indiscrezioni sul torneo prossimo all'avvio
25 agosto 2006

MOLFETTA - Partirà regolarmente domenica prossima la stagione calcistica 2006-07 con il primo turno della fase regionale della Coppa Italia Dilettanti, giunta alla 42ª edizione. Generalmente le gare ufficiali di inizio sono i primi veri test per saggiare il livello di preparazione raggiunto, verificare le varie soluzioni tecniche e tattiche in vista dei campionati. Quest'anno non sarà così per tutti, anche perché il campionato inizierà la domenica successiva, il 3 settembre. È il caso del “Molfetta calcio” che, inserito nel girone a tre insieme al Trani e Bisceglie, domenica prossima rimarrà fermo ai box. In pratica i biancorossi disputeranno la prima gara ufficiale con la prima giornata di campionato, i cui calendari saranno diramati venerdì 25 agosto, nell'ambito della “Festa dei Calendari” che si svolgerà a Fasano. Sarà per loro un avvio di stagione impegnativo con tre gare in soli sette giorni, due di campionato, 3 e 10 settembre, con l'impegno infrasettimanale della prima gara di Coppa il 7 settembre. Per l'allenatore Di Giovanni le prime vere indicazioni sul campo, punti di forza ed eventuali lacune della squadra, verifiche tecniche e tattiche, insomma tutto ciò che generalmente si cerca di capire nel precampionato, si farà questa volta in corso d'opera. Quindi, dopo la prima di campionato, giovedì 7 settembre, sarà la volta della Coppa Italia. La sede e l'avversario dipenderanno dalla gara di domenica tra Trani e Bisceglie. Il Molfetta affronterà la perdente o, in caso di parità, la squadra che ha giocato in casa, cioè il Trani al “Paolo Poli”. Ma vediamo la formula del torneo. Alla fase regionale di Coppa Italia Dilettanti partecipano 50 squadre, 18 del girone di Eccellenza e 32 di Promozione, suddivise per il primo turno in due gironi da 4 e 14 da 3. Ogni squadra disputerà una gara in casa e una fuori. La prima di ogni girone passerà al turno successivo. Dopo tre turni (ottavi, quarti, semifinali,) ad eliminazione diretta con gare di andata e ritorno, le finaliste si contenderanno, in una gara unica fissata il prossimo 8 febbraio, il Trofeo Campione Regionale Coppa Italia. La squadra vincente parteciperà successivamente alla fase nazionale, insieme ad altre 18 squadre. A questo punto il torneo potrebbe farsi interessante. Generalmente snobbato negli ultimi anni la Coppa Italia ha assunto una notevole importanza, in quanto la squadra che si aggiudicherà il prestigioso trofeo nazionale, acquisirà il diritto a partecipare al successivo campionato di Serie D. Quindi un trofeo che vale una promozione. Ne sa qualcosa proprio il tecnico Riccardo Di Giovanni, che tre anni fa con il San Paolo Bari conquistò la Serie D grazie l'accesso alla finale, giocata come tradizione al “Flaminio” di Roma. Una competizione quindi da non sottovalutare, soprattutto se, strada facendo, si creano le condizioni per andare avanti. Intanto la preparazione dei biancorossi è entrata nella fase di acquisizione della velocità. Sotto questo punto di vista la condizione fisica in questa fase può dirsi soddisfacente. Nelle amichevoli disputate è emerso il modulo tattico dell'allenatore Di Giovanni, il classico 4-4-2. Rispetto all'anno scorso ci sono 4-5 volti nuovi, i difensori Sigrisi, Tridente e Campanella hanno comunque confermato l'affidabilità del reparto difensivo, dalla cintola in su, molti buoni giocatori, ma si vede che manca l'elemento di qualità, capace del cambio di ritmo e della verticalizzazione, che alla fine valorizza anche gli altri. Insomma, qualcuno che abbia fantasia. Su questo fronte la società si sta muovendo, ma in giro i giocatori di un certo calibro sono pochissimi e le pretese consistenti. I calendari di Coppa Italia comunque hanno espresso l'organico definitivo delle squadre del girone di Eccellenza. Ecco l'elenco: 1 U.S. A.TOMA (Maglie) 2 U.S. AUDACE CERIGNOLA 3. A.S.D. NOVOLI 4. A.S. BISCEGLIE 1913 DONUVA APD 5. A.S. CALCIO FASANO 6. POL. COPERTINO 7. A.S.D. FRANCAVILLA CALCIO 8. U.S.D. LUCERA CALCIO 9. A.S.D. PRO ITALIA GALATINA 10. NUOVA NARDO CALCIO S.R.L. 11. A.S.D. NUOVA POLISPORTIVA NOCI 12. OSTUNI SPORT 13. A.S. REAL ALTAMURA 14. U.S. SAN GIORGIO APRICENA 15. A.S.D. VICTORIA LOCOROTONDO 16. A.S.D. CALCIO CAPURSO 17. A.C.D. MASSAFRA 18. A.S.D. MOLFETTA CALCIO Le date di Coppa Italia 1ª G.ta: 27 agosto Trani – Bisceglie, riposa Molfetta 2 ª G.ta 07 settembre, riposa vincente 1^ G.ta o il Bisceglie in caso di parità 3 ª G.ta 21 settembre Ottavi 19 Ottobre – 02 Novembre Quarti 16 – 30 Novembre Semifinali 11 – 25 Gennaio 2007 Finale 08 Febbraio 2007
Autore: Francesco Del Rosso
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet