Recupero Password
De Sario nominato assessore a Bisceglie L'esponente della "Democrazia cristiana" riceve l'incarico dal neo sindaco Spina
29 giugno 2006

MOLFETTA - La politica ha questo di buono, che non lesina mai colpi di scena, anche quando lo spettacolo pare ormai terminato e il pubblico sta per ritirarsi in buon ordine, in attesa della prossima rappresentazione. Quando oramai sembrava consumata l'epopea delle nomine, con il solito strascico di delusi, di quelli che sono entrati papi e non si ritrovano nemmeno cardinali, che aspiravano all'assessorato e lo vedono magari assegnato all'ultimo arrivato con l'ultimo movimento politico giunto sulla piazza, ecco che arriva una notizia davvero inaspettata, che apre speranze a tutti candidati di centro destra, sia pur fuori Molfetta. L'avv. Mauro De Sario (nella foto), segretario provinciale per la BAT ed esponente cittadino della Democrazia Cristiana, lista facente parte della coalizione di Azzolini, che ha ottenuto in totale 103 voti alle ultime elezioni amministrative, è stato nominato dal sindaco Francesco Spina, assessore ai Lavori Pubblici, di Bisceglie, sia chiaro. Manco a dirlo, non c'entra nulla che il sen. Azzollini abbia voluto l'on. Amoruso e lo stesso Spina sul palco del comizio di chiusura della sua campagna elettorale e che fossero presenti il giorno in cui si son saputi i risultati, così come che abbia sbandierato la collaborazione appunto con Bisceglie, quanto piuttosto le decisioni che il partito ha preso a Roma, assegnando a De Sario questo ruolo. Immaginiamo con grande gioia degli esponenti del centro destra biscegliese. Ne trarranno qualche speranza gli altri esclusi molfettesi, per esempio quelli della Fiamma tricolore, che pure facevano parte della coalizione di Azzollini, 166 voti in tutto; avendo il neo sindaco proclamato più volte di voler costituire un asse privilegiato con Andria, possono sperare che un posticino si liberi per loro lì. Perché no, se tutto può succedere?
Autore: Lella Salvemini
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""




Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet