Recupero Password
Cronologia degli avvenimenti e delle battaglie di “Quindici” dal 2006 al 2014
15 gennaio 2015

Gli altri anni abbiamo pubblicato il riepilogo degli avvenimenti accaduti nell’anno appena concluso. Questa volta, in occasione dei 20 anni della rivista “Quindici”, abbiamo pensato di offrirvi un’anteprima della cronaca degli anni che vanno dal 2006 al 2014 e delle battaglie condotte dal nostro giornale per cambiare Molfetta. Questi articoli saranno oggetto del nuovo libro “Affondi” con gli editoriali del direttore Felice de Sanctis. Il volume, che conterrà anche le vignette di Michelangelo Manente, sarà offerto in omaggio a tutti i lettori con la rivista in edicola il 15 febbraio.

2006 
LUGLIO - AGOSTO Due giovani sfregiati nella notte della festa del calcio per la vittoria dell’Italia al mondiale in Germania. Continua lo scempio edilizio. Omicidio in pieno centro: uccide il padre che lo maltrattava. Edilizia, zone B4, indaga la Procura. Il gruppo florovivaistico Ciccolella quotato in Borsa. SETTEMBRE - Due anziani picchiati e rapiti in casa. Accoltellamento al mercato ittico. OTTOBRE - Emergenza illegalità: due turisti svizzeri rapinati davanti al Duomo. NOVEMBRE - Sempre emergenza criminalità: si spara in pieno centro, fra la gente al mercato. Fallito il tentato omicidio per regolamento di conti. DICEMBRE - La Corte dei Conti boccia il bilancio del Comune, sforato il patto di stabilità. Molfetta, una città sempre più sporca. Assegnati i lavori del nuovo porto commerciale all’Ati di Ravenna per 55 milioni di euro.

2007
 FEBBRAIO - Scandalo dell’edilizia nella zona B4. Sequestrate 175 case, indagati l’ex capo dell’ufficio tecnico comunale ing. Giuseppe Parisi, tecnici e professionisti. Voto di scambio, arrestato l’ex assessore di Forza Italia, Pino Amato, indagati anche l’assessore allo sport Vincenzo Spadavecchia (Udc). Omicidio Bufi, il PM chiede 24 anni di carcere per Marino Domenico Bindi. Anche la società Exprivia (ex Abaco), quotata in Borsa. Parte il processo di beatificazione per il vescovo don Tonino Bello. Compostaggio addio a Molfetta: arrivano i rifiuti della Campania, poi incendio e sequestro dell’impianto. APRILE - Compostaggio, Mazzitelli condannato per reati ambientali. Buon compleanno “Quindici on line”: 10 anni di successi del primo quotidiano in Internet di Molfetta. Firmato il contratto per il porto commerciale. Scarcerato Pino Amato. Don Tonino presto beato, ma il Sud ha bisogno di un nuovo santo? MAGGIO - Asm, bilancio con molte ombre in una città molto sporca. Settembre - la moglie del Maestro Riccardo Muti, Cristina Mazzavillani, scrive a “Quindici”: che città sporca, molfettesi impedite questo sudiciume disarmante. Omicidio Bufi, tutti assolti. Inchiesta di “Quindici” nei quartieri e nelle periferie di Molfetta, dove il degrado è di casa.NOVEMBRE - il fenomeno dell’usura a Molfetta. Altissimo il tasso di mortalità delle imprese. DICEMBRE - Lo scandalo del Parco di Mezzogiorno, ribattezzato da Quindici, “parco a luci rosse”: abbandonato e vandalizzato.

2008 
GENNAIO - L’annuncio tanto atteso: via al processo di beatificazione di don Tonino Bello. La neve a Molfetta: evento rarissimo e straordinario. FEBBRAIO - Inchiesta di Quindici: Molfetta, terra di nessuno. Iniziati i lavori del porto di Molfetta, ma siamo ancora ai preliminari. Inchiesta: nuova periferia urbana, dai furti alle polveri sottili. MARZO - Incidente sul lavoro nella cisterna maledetta: cinque morti alla Truck Center, in una gara di solidarietà e altruismo. APRILE - Ostensione del teschio del patrono S. Corrado: evento storico. MAGGIO - Azzollini (centrodestra) vince al ballottaggio contro Mino Salvemini (centrosinistra) nelle elezioni comunali anticipate, dopo il commissario. La città scopre il volto nascosto dell’usura (interessi al 48%): cinque arresti. GIUGNO - Il dramma della pesca: la goccia di gasolio fa traboccare il vaso. Denunce ed esposti per cooperative ed edilizia convenzionata. Il caso della cooperativa “Antares”. Compostaggio, confermata in appello la condanna della ditta Mazzitelli. Il traliccio Enel di via Ungaretti abbattuto dopo 30 anni. SETTEMBRE - Schianto nella notte sulla statale Molfetta-Bisceglie: cinque giovani vite bruciate in attimo. Coop. Antares indagati il presidente, un socio è l’ex ingegnere capo del Comune. Inchiesta di Quindici sul precariato. OTTOBRE - Nuova capitaneria, un errore del sindaco Azzollini costerà ai cittadini un milione di euro. La Punta Perotti molfettese: l’inizio di un nuovo scempio che si poteva evitare. DICEMBRE - Cittadella degli artisti, una maratona ad ostacoli per realizzarla. I rischi della gestione.

2009
 GENNAIO - Quindici compie 15 anni. Inchiesta di Quindici sulla crisi economica, giovani senza futuro. Azzerata la giunta di centrodestra di Azzollini perché assente la presenza femminile. Cominciate le grandi manovre per le elezioni alla Provincia. FEBBRAIO - Squillo blogger, una tendenza in crescita anche a Molfetta. Inchiesta di Quindici: eterne incompiute e scempi nella città dello spreco e della indifferenza. MARZO - Il caso dell’appalto milionario per le mense scolastiche. Allarme sicurezza: rapine, siamo a quota 16. L’ombra del racket. APRILE - Caserma della capitaneria, il Tar condanna l’ostruzionismo del sindaco Azzollini. Rischio di multa milionaria. Porto, l’autorità di vigilanza sui contratti pubblici: irregolarità nel progetto. Le nuove povertà nella bufera economico-finanziaria. Azzollini piegato da una sentenza, crea un assessorato al femminile. GIUGNO - Elezioni provinciali: hanno perso tutti, ma verrà recuperato Saverio Tammacco del centrodestra. Vecchia 167, la Cassazione: concussione ambientale nell’edilizia convenzionata, incassati soldi in nero. Caso Coop. Antares, parte il processo: il Comune fra le parti offese. Il dramma di due molfettesi in ostaggio dei pirati somali. Inizia il processo per la tragedia del Truck Center. Cresce l’allarme sicurezza, attentato alla casa di un pregiudicato e incendi di auto. Continua lo scandalo del compostaggio: 15 miliardi di lire abbandonati nell’agro molfettese e 20 dipendenti senza lavoro. Muore il preside prof. Giovanni de Gennaro, figura storica della cultura e della politica molfettese. La vicenda del’ Hotel Tritone: da albergo a palazzina residenziale. LUGLIO - Intervista al sindaco: le bancarelle abusive a Molfetta? Tutto normale, città gioiello. Molfetta in tilt per la pioggia, il problema delle lame e i rischi idrogeologici. Liberi i marittimi sequestrati dai pirati somali. OTTOBRE - Inchiesta tra giovani e insegnanti sul precariato. Tutto fermo alla cittadella degli artisti. NOVEMBRE - Risacca e mare grosso: i lavori del porto danneggiano i pescherecci. La rivolta degli armatori: il porto non è più sicuro. Rinviato a giudizio l’assessore alle attività produttive Michele Palmiotti. Tre condanne al processo per la tragedia del Truck Center. Morire per uno scippo: una donna trascinata per strada. Sulle strade molfettesi la buca è d’obbligo. Call center: tra precariato e stress, si preferisce fuggire. Come difendersi. Omofobia, a Molfetta regna un’apparente tolleranza: parla un giovane omosessuale. DICEMBRE - Intervista al sindaco Azzollini: sono il miglior sindaco di tutti i tempi e spero di farlo a vita. Verde pubblico dimenticato: spreco di denaro. Nato, colpito e affondato: i misteri del Francesco Padre nel libro di Gianni Lannes. Edilizia, blitz del Corpo forestale negli uffici comunali: sequestrati documenti.

2010
 GENNAIO - ultimatum della ditta appaltatrice del porto: riprendere i lavori o risoluzione del contratto e risarcimento danni da 57 milioni. Molfetta tra i possibili giacimenti di oro nero. Incombe la minaccia petrolio. I 25 anni della CASA, Comunità recupero voluta da don Tonino. FEBBRAIO - Esclusivo: Il sindaco Azzollini pagherà 7,8 milioni dì risarcimento danni alla ditta appaltatrice del porto. Vendola vince le primarie del centrosinistra per la presidenza della Regione. Riapre l’inchiesta per l’affondamento del Francesco Padre. MARZO - La verità sul porto: una macchina succhia soldi dai cittadini. Per gli errori progettuali, rischi per i pescherecci. APRILE - Rischio idrogeologico e Pip3, l’angoscia dei cittadini. Vendila trionfa anche a Molfetta. Eletti consiglieri regionali Guglielmo Minervini (Pd) e Antonio Camporeale (Pdl). Nuovo scempio in vista: la distruzione di Corso Umberto. MAGGIO - Prima sessione pubblica del processo di beatificazione di don Tonino Bello, già acclamato santo dai fedeli. Il lento declino della pesca accelerato dai lavori del nuovo porto commerciale. Porto delle nebbie: 47 avvisi della magistratura per presunti abusi; inchiesta anche sull’appalto: indagati il sindaco Azzollini è quasi tutta la giunta di centrodestra. GIUGNO - Blitz dei carabinieri, “cancellati” i commercianti abusivi. Scempio al Duomo, autorizzato un ecomostro: la torretta di un privato. L’ex assessore di Forza Italia, Pino Amato, condannato a 3 anni di reclusione. Mobile Prince, chiesta l’archiviazione dell’inchiesta sulla tragedia nel porto di Livorno in cui morirono 4 molfettesi. Lame e rischio idrogeologico: il Comune e l’autorità di bacino costretti a collaborare. LUGLIO - Torre Calderina, disastro ambientale. Donne in giunta: sentenza definitiva del Tar contro il Comune e i cittadini pagano le spese dell’ostinazione del sindaco Azzollini. Fruttivendoli abusivi, dopo il blitz della magistratura il sindaco Azzollini concede loro di nuovo strade e marciapiedi. SETTEMBRE - Inchiesta. I molfettesi sono razzisti? Emozioni e paure fra diffidenza e indifferenza. Nuovo porto: bonifica palmo, palmo: il Comune anticipa 500mila euro. OTTOBRE - Cittadella degli artisti: una tela di Penelope. Piano del commercio su aree pubbliche: forzate le regole, Azzollini introduce il mercato diffuso. NOVEMBRE - Francesco Padre, la svolta. Nuova verità dalla Procura: presunta ritorsione arabo-montenegrina. Quegli inutili e costosi pontili alla deriva: altro spreco di denaro pubblico. Allarme idrogeologico per le lame, ma il Comune continua nello scempio ambientale. DICEMBRE - Angelo Amato secondo cardinale nella storia di Molfetta.

2011 
GENNAIO - Spese legali record, salasso per il Comune: costose parcelle agli avvocati. Spreco di un milione di euro per riqualificare le piazze, poi abbandonate e vandalizzate. FEBBRAIO - Posto fisso o mobilità? Inchiesta, Molfetta risponde con poche certezze e tanta precarietà. Scandalo: l’assessore si fa asfaltare la strada vicino casa. Boom di consulenze del Comune. Salva poltrone: il governo cerca di mantenere ad Azzollini la carica di sindaco oltre quella di senatore. MARZO - Piano dell’agro: possibili illeciti e conflitti di interesse. I predoni dell’agro. Coda della volpe: la cava dei misteri. Il parco di rione Paradiso resta chiuso, ma non per i vandali. APRILE - Politica urbanistica, Di Gioia: dieci anni di fallimenti. Porto, continua il bluff del sindaco: verso un nuovo risarcimento. MAGGIO - Abbattista (PD) accusa: fallito il progetto porto, Azzollini inganna la città. Emergenza tunisini a Molfetta. GIUGNO - Panem et circenses, viaggio alla scoperta del mondo delle provvidenze comunali. Piano opere pubbliche: tanti progetti, pochi cantierabili. Francesco Padre, nuova ricognizione sul relitto. LUGLIO - Le mani sulla città. Terremoto giudiziario: arrestati Rocco Altomare, il figlio, il fratello e altri 6. L’accusa: comitato di affari che controlla l’edilizia. Il “sistema Altomare”: conflitti di interesse, violazione di regole, arroganza e tentativi di sanzionare la polizia municipale. L’invasione del cemento. Nuova area artigianale: rischio idrogeologico. Le lame oltraggiate. Azzollini indagato: non mi dimetto. Indagata anche una consigliera del PdL. SETTEMBRE - Porto commerciale, nuova indagine della Procura: danni ambientali. Coop. edilizie: denuncia della Procura, chiesti 40 milioni di danni ai soci. Chi pagherà, Altomare o il Comune? Processo Coop. Antares: le motivazioni della condanna dell’ing. Gianluigi Sallustio. Guglielmo Minervini accusa: Molfetta vive nell’illegalità e il sindaco Azzollini guarda altrove. Nomine lottizzate di dirigenti comunali, scelti senza concorso. I danni del porto sui cittadini, li scempio del territorio, la servitù al potente che si arricchisce a sbafo. Pino Amato: io unico politico condannato, ritorno in consiglio dopo l’appello. Storia di ordinaria burocrazia: errori e vessazioni del contribuente all’ufficio tributi. Ex lotto 10 e comparto 18: ecco cementiate. OTTOBRE - In scena la fiction del porto: arriva la draga accolta da alunni festanti, come ai tempi del duce. L’ennesima presa in giro? Mani sulla città 3: altri 48 giorni di carcere a Trani per Altomare. Condono o abbattimento per gli stabili sequestrati? L’opposizione di centrosinistra accusa: bilancio comunale falsato. NOVEMBRE - Box frutta, “strane” coper ture finanziarie? E costi alle stelle, pagheranno i cittadini. Cinque fruttivendoli arrestati: occupazione abusiva e violazione dei sigilli. Rocco Altomare sceglie di patteggiare la pena: 3 anni e 4 mesi di reclusione e interdizione dai pubblici uffici. Un uomo, una poltrona, sentenza della Consulta: Azzollini deve lasciare la carica di sindaco o di senatore. Motopesca Francesco Padre, dopo 17 anni verità da un pezzo di legno con un foro sospetto. Allarme rischio idrogeologico: allagata lama Cascione, campagne e ville sommerse. Tsunami nel porto, altri danni ai pescherecci per i lavori. Tagli statali a Molfetta per colpa del porto, i cittadini pagano due volte. Asm, città sporca e passivi di bilancio. Il direttore dell’azienda risponde. I dubbi di Quindici. Il presidente Mezzina: città sporca perché non abbiamo personale. DICEMBRE - Campetti di viale Gramsci, LIFE Power condannata a pagare 110mila euro al Comune. Processo Truck Center bis, sentenza choc: assolti Eni e i suoi alti dirigenti. Muore Sandro Fiore, una vita al servizio dei lavoratori. L’incompatibilità di Azzollini arriva in consiglio comunale: urlacci da pescivendoli e nessuna discussione politica. Muore Michele de Sanctis, pioniere è protagonista dell’informazione locale.

2012 
GENNAIO - Pirp, c’è l’accordo Comune- Regione. Restano dubbi e rischi. Le bugie di Azzollini. Senato, l’ancien regime: sindacosenatore compatibili. Azzollini salvato dalla Lega Nord. Asm nella bufera politica del PdL. Mezzina: mi hanno lasciato solo, azienda in crisi e la città resta sporca. Mani sulla città, scarcerato Altomare per decorrenza dei termini di custodia cautelare. FEBBRAIO - Sos allarme ospedale: imminente declassamento o soppressione. Tragedia Costa Concordia, due coniugi superstiti molfettesi raccontano: abbiamo rischiato di non tornare più ma casa. La casa editrice “La Meridiana” compie 25 anni. Reset in casa PdL dopo le dimissioni di Mezzina dall’Asm: cosa c’è dietro. MARZO - Lame e Pip, sentenza del Tribunale delle acque: c’è il rischio idrogeologico, sconfitto il sindaco Azzollini. Piano insediamenti produttivi, un altro flop. Il maresciallo Picca della polizia municipale racconta a “Quindici”: minacce e ingiurie dall’ing. Altomare. APRILE - Pip 3 inedificabile: vincoli paesaggistici contro le speculazioni. Campetti di viale Gramsci, 4 indagati per truffa, due della famiglia Minuto. Depuratore, impianto a mezzo servizio, confermato gli scarichi aziendali abusivi. By-pass, chiesti 6 mesi di reclusione per l’assessore Michele Palmiotti. MAGGIO - Il sindaco Azzollini estromette il cap. Gadaleta da comandante (scomodo) della Polizia municipale. Arrivano nuove tasse: l’Irpef aumenta del 15%. Salvemini (Pd) accusa: disastro Azzollini, illegalità diffusa con saccheggio del territorio. Asm, bilancio sull’orlo del default. Dirigenti comunali, anomali, doppi ruoli e nomine politiche. GIUGNO - Depuratore, operazione Dirty water, avvisi di garanzia agli ingegneri Altomare Balducci. Azzollini al vaglio. Impianto di compostaggio: molte stranezze è una inquietante melma scura. Imu sulla casa, poche certezze: +80% per colpire la prima e salvare le seconde e terze case. Epilogo del PdL, agli sgoccioli anche l’azzollinismo. L’ospedale non chiude e il PdL organizza la gazzarra in consiglio comunale contro “Quindici”. Comparto B3, ex Palbertig, invasione della fascia di rispetto cimiteriale? LUGLIO - Assassinio del sindaco Gianni Carnicella, la verità a 20 anni da una morte inutile. Ritorna l’armata Brancaleone: disertori azzolliniana pronti a saltare sul carro di Tommaso Minervini. Addio al giocattolo politico di Azzollini: la Regione avvia la revoca della delega sul porto. Alle domande di “Quindici” sul porto, il sindaco Azzollini fugge. Acque reflue, i liquami a cielo aperto: disastro ambientale della costa di Ponente. Degrado urbano, spreco di soldi pubblici e abusivismo diffuso: Molfetta verso una deriva a arco-autoritaria. Abusi edilizi, cemento e danno ambientale sulla costa. Sequestri e denunce, ma il Comune legalizza. Arrivano altre tasse: Tarsu sui box, senza rateizzazione. Il Comune a caccia di soldi per i propri errori. Rischio default. Oasi Torre Calderina, stralcio di 30mila mq: rischio di scempio urbanistico. SETTEMBRE - Tornano i predoni dell’agro? Zona agricola, liberalizzati i villoni? Il Comune paga le ferie all’ing. Altomare dopo la detenzione: per quali esigenze di servizio? Dal tracollo azzolliniana in consiglio alle dimissioni del vice sindaco Uva: la torrida estate della politica molfettese. Dirigenti comunali “a vita”, Azzollini ipoteca la futura amministrazione. Uva si dimette e racconta tutto a “Quindici”: quello che gli altri non dicono. Concorso di Polizia municipale: i requisiti, ma è già giallo. Debiti per 53 milioni di euro, il Comune in sofferenza senza efficienza economica. Rendiconto 2011, il quadro impressionista di Azzollini: avanzo dopato e rischio default. Comparti 1-9, urbanizzazioni primarie dopo 8 anni, uno spreco di soldi pubblici? OTTOBRE - Città metropolitana, Azzollini Ianus Bifrons, la trappola elettorale sulla pelle dei molfettesi. I misteri del nuovo porto: dalla delega ai finanziamenti statali. Mal di lavoro: disoccupazione al 57% a Molfetta. Maglia mercato, degrado e abbandono; cosa nasconde: una variante al PRG? NOVEMBRE - Francesco Padre affondato da un attacco. I periti: proiettile. Imitare. Verità più vicina. Servizi sociali, la moltiplicazione di pani e pesci. Depuratore, prorogato il sequestro: rischio inquinamento, le prove. Comparto 18 e maxi comparto: il gioco del Monopoli. Comune, quanto mi costi: per il personale 11 milioni di euro nel 2011 e aumenti quest’anno. By pass, 9 condanne (I grado), Palmiotti, cadute le accuse. L’ora delle dimissioni, la parabola discendente di Azzollini e la paura del non ritorno. Pip, il Tar Puglia: ricorso improcedibile. Molfetta in Corte d’Appello a spese dei cittadini. DICEMBRE - “Quindici” intervista la politica è la città. Corso Umberto, la via la riqualificazione. Il blitz di Azzollini prima delle dimissioni: continua lo scempio x urbano. Dubbi su costi e modalità progettuali. Arriva il commissario prefettizio, alla ricerca di legalità e trasparenza. La storia si ferma a Molfetta, inaugurato il Museo Archeologico del Pulo.

2013 
GENNAIO - Nuovo porto, Epifania finanziaria: il mistero dei movimenti contabili. Edilizia convenzionata, rischi e trucchi nelle compravendite. Lavoro e laureati, a Molfetta cresce l disoccupazione. Minervini e De Nicolo primarie in bianco: candidati sindaci cercansi. I misteri di casa Molfetta: il pasticcio dei commissari prefettizi. Omicidio Bufi, morto Bindi, stop ai processi, verità sepolta per sempre. FEBBRAIO - Comune di Molfetta inadempiente, latitante il Piano di emergenza della protezione civile. Dirty Building edilizia convenzionata, indagine e arresti. Elezioni politiche 2013, cinque molfettesi in corsa per il Parlamento. Vertice anti criminalità, si scopre il rischio del racket dopo le denunce di “Quindici”. Nasce Ne.Mo Network, la meccanica molfettese sfida la crisi. MARZO - Don Tonino Bello vent’anni dopo: il potere dei segni. Paola Natalicchio, candidata sindaco del centrosinistra a “Quindici”: il cambiamento è ora, il Comune come casa di vetro. APRILE - Il centrosinistra vince alla Camera per un pugno di voti: Azzollini eletto, niente da fare per Piero De Nicolo e Tommaso Minervini. Drammatico suicidio: il dirigente appalti del Comune, Enzo Tangari, si getta con l’auto nel porto. Corso Umberto, lutto commerciale, in negozio il futuro è nero. Legambiente, come recuperare il territorio disastrato e degradato di Molfetta. MAGGIO - Elezioni amministrative, nomi nuovi e vecchie cariatidi. No al voto di scambio, in campo l’Azione Cattolica. Bomba sulla campagna elettorale: coop. Edilizie, presunto voto di scambio. Molfetta sempre più casbah della frutta. GIUGNO - Paola Natalicchio sindaco di centrosinistra della nuova Molfetta. Sconfitti Camporeale, Azzollini e Pino Amato. La debacle di Azzollini: dal potere assoluto alla polvere. Paola Natalicchio: Molfetta è liberata, ripristiniamo la legalità. LUGLIO - Nuovo porto la ditta appaltatrice Cmc di Ravenna per i ritardi, chiede altri 17 milioni di euro di risarcimento: pagheranno i cittadini? Il centrodestra: abbiamo perso perché non siamo riusciti a comunicare. Depuratore, disastro ambientale e gestionale ereditato. SETTEMBRE - Si scopre la pesante eredità dell’ex sindaco Azzollini: debiti fuori bilancio. Gestione sciatta è discutibile dei conti pubblici. Svelati tutti i pasticci e i rischi del nuovo porto, ma restano i misteri. Depuratore, bomba ecologica succhiasoldi, altro spreco di denaro pubblico dell’ex sindaco Azzollini. Interviene la Procura. Liberati dalle auto Piazza Municipio e il Duomo. Nicola Piergiovanni (Sel) eletto presidente del consiglio comunale. “Quindici” querela il PdL di Azzollini. Rischio idrogeologico, tutto da rifare, la Cassazione boccia il Pai. OTTOBRE - La truffa del porto, due arresti, Balducci dirigente comunale e Calderoni del Cmc, indagato l’ex sindaco Azzollini. Molfetta finisce in prima pagina su tutti i giornali nazionali. Edilizia convenzionata, Azzollini imputato per abuso di ufficio. NOVEMBRE - Porto, la zavorra dell’ecomostro. Spese elettorali, partiti e candidati quante bugie. Congresso Pd, tornano i signori delle tessere e le truppe cammello te. Il depuratore affidato all’Acquedotto pugliese, dopo anni di misteri. DICEMBRE - Stuprata dal branco a 14 anni: arrestati 4 giovani. La rivolta dei “forconi” a Molfetta, violenza e libertà violata. Don Tonino, conclusa la fase diocesana del processo di canonizzazione.

2014 
GENNAIO - “Quindici” compie vent’anni. L’ex sindaco Azzollini accusato di aver inserito nella legge di stabilità 10 milioni per il porto sotto sequestro. I misteri della Multiservizi. Tariffe mensa, finalmente l’equità. Pesante eredità di Azzollini: confermati 4,6 milioni di debiti fuori bilancio. Finocchiaro a 10 anni dalla morte. FEBBRAIO - Porto dalle nebbie alla trasparenza. Il sindaco Natalicchio: completeremo il porto e lo riconsegneremo alla Regione. Approvazione definitiva per le graduatorie delle coop. Edilizie: provvedimento storico. Le denunce e le inchieste di “Quindici”. Il sindaco Natalicchio minacciato da un operaio del porto. Stop all’ affidamento degli incarichi legali senza regole e allo spere o di denaro pubblico del centrodestra: una battaglia di “ Quindici”. Madonna dei Martiri quartiere dimenticato, la vergogna di 10 anni di assenza delle istituzioni. MARZO - La doppia morale. Una “tranquilla” vita da escort: molfettese, vent’anni, famiglia benestante, università e parrocchia. Coop. Antares, condanna confermata in Appello. Mistero su un delibera di Azzollini di costituzione di parte civile mai avvenuta. Suicidi e nuove povertà nel mare dell’indifferenza. viaggio nella Caritas diocesana. Il Consiglio di Stato respinge il ricorso per annullare le elezioni. Percorso donna, blitz dei carabinieri all’ospedale, prosegue l’inchiesta di “ Quindici”. Terremoto nel centrodestra: 4 consiglieri abbandonano Azzollini per il suo acerrimo rivale, Raffaele Fitto. Inchiesta, nuovo episodio di bullismo: ma i genitori dove sono? APRILE - Il lavoro uccide al Sud. Molfetta dopo 6 anni piange di nuovo morti sul lavoro. Due vittime e un ferito per un pozzo maledetto. La criminalità alza il tiro: esecuzione per Alfredo Fiore in pieno mercato settimanale. Redditi a nudo nella giunta comunale. MAGGIO - Porto, bozza di accordo Regione, Comune e Autorità del Levante. Cittadella degli Artisti, stori di un’odissea durata 7 anni. Manifesto sessista del centrodestra contro il sindaco Natalicchio. Occupazione di poltrone, ancora una carica illegittima dell’ex sindaco Azzollini: consigliere dell’Asi. Ancora un morto sul lavoro, operai schiacciato dalla sponda del suo camion. Zona franca al via: ecco chi potrà m accedere. Muore lo scultore molfettese Vito Zaza. Corso Umberto vuole rifarsi il look. GIUGNO - Intervista nella redazione di Quindici al sindaco Natalicchio: ora Molfetta è più vivibile, completa discontinuità con il passato. La Repubblica di Pantalone: nuovo ricorso del centrodestra al Consiglio di Stato. Tragedia della strada, un camionista ubriaco uccide una giovane violinista. La famiglia Muti e Molfetta, una storia speciale. Arrivano le nuove piste ciclabili. LUGLIO - Porto, il centrodestra cerca di forzare la mano alla magistratura per la ripresa dei lavori. L’assessore Rosalba Gadaleta: immobilismo della Giunta? Troppe illegalità da regolarizzare. La lobby dei costruttori non ritira le licenze. Mastropasqua del centrodestra: il sen. Azzollini ha sbagliato a passare a Ncd. Aprite le urbanizzazioni dimenticate da anni. Annalisa Altomare (Pd) alla Natalicchio: ti insegno il a fare il sindaco. Tentativo di aggressione al giornalista Felice de Sanctis, direttore di “Quindici”. Zona franca urbana, ammesse al finanziamento 416 imprese, ma scoppia la polemica. Il regista di Molfetta Giulio Mastromauro, il regista molfettese dei buoni sentimenti. SETTEMBRE - Marco: sono gay e non mi vergogno. Viaggio nel mondo dell’omosessualità. Molfetta città tollerante, ma le famiglie no. Due milioni di euro in meno dallo Stato, il Comune costretto alla manovra fiscale. Più equità: imposta progressiva in base al reddito. Parco di Mezzogiorno, dove eravamo rimasti? Storia di errori e sprechi. Tutte le consulenze e le cifre dell’amministrazione dell’ex sindaco Azzollini. OTTOBRE - L’ex sindaco sen. Azzollini salvato dalla casta in un triste inciucio al Senato. Anche il Pd dice no all’uso delle intercettazioni sullo scandalo del porto. Tensioni, polemiche e addii, a Molfetta va in scena il Democrack. Elezioni città metropolitana, divisi alla meta: nessun candidato di Molfetta nel consiglio. Due nuovi assessori nella giunta Natalicchio Tommaso Spadavecchia e Marilena Lucivero al posto di Serena la Ghezza e Francesco Bellifemine. Il centrodestra in crisi cerca di riorganizzarsi. Confronto Minervini- Emiliano, programmi e scintille. Silenzio o movida, è guerra a Molfetta. La maggioranza di centrosinistra supera la boa del bilancio. Gli imprenditori della zona artigianale: la crisi picchia duro e serve l’aiuto delle istituzioni, con Paola Natalicchio dialogo continuo. Il presidente Asm, Zaza: città sporca? Aumentati mezzi e interventi, ma non c’è collaborazione dei cittadini. Impianto di compostaggio, una storia di errori e ritardi. NOVEMBRE - Francesco Padre, verità troppo scomode. 20 anni dopo: quella barca colpita e affondata senza giustizia. Il sindaco Natalicchio: tutta la verità sulle inefficienze del Comune. Turismo, cultura e innovazione, così costruiamo la Molfetta del futuro. Rivoluzione nell’assistenza sociale, in campo i primi operatori dei cantieri di servizio. Assolto Pino Amato: nove anni di inferno, adesso pronto a tornare in campo. Ridotta la pena per voto di scambio da 3 anni a 10 mesi all’ex assessore Amato di Forza Italia. Mgm, innovazione e cambiamento per risanare i conti in rosso della municipalizzata dei trasporti. DICEMBRE - Il sen. Azzollini salvato anche dall’aula del Senato, col voto del Pd: la casta salva se stessa. No all’uso delle intercettazioni per lo scandalo del porto. Intanto la nuova giunta di centrosinistra avvia i lavori per la messa in sicurezza del porto. Primarie del centrosinistra per la presidenza della Regione: a Molfetta vince Guglielmo Minervini, ma in Puglia stravince Michele Emiliano, secondo Dario Stefàno, solo terzo Minervini.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet