Recupero Password
Corso Umberto a Molfetta, in arrivo isole verdi e panchine per un nuovo arredo urbano
26 marzo 2014

MOLFETTA - Isole verdi lungo corso Umberto (foto) costituite da grandi fioriere in marmo con panchine integrate in legno per riqualificare quello che viene considerato il salotto buono della città ma il cui arredo urbano è stato da troppo tempo lasciato al degrado. Il progetto esecutivo è stato approvato dalla giunta Natalicchio e potrà partire a breve.

Come spiega l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Abbattista: “Serviva una risposta per i commercianti e per i cittadini, che da quando sono state divelte le panchine non avevano più modo di sostare lungo il corso. Abbiamo stralciato quindi questo intervento dal più ampio progetto di riqualificazione urbana di Corso Umberto che, per le sue caratteristiche storico-architettoniche, attende ancora tutti i pareri della Soprintendenza. Diversamente può essere subito cantierizzata la realizzazione del nuovo arredo urbano che non incide sulle problematiche vincolistiche. Siamo pronti ad andare in gara. Con questa soluzione potremo creare un ambiente decoroso e offrire una nuova possibilità di aggregazione sociale per le vie del centro".
“Questo è il primo tempo di un intervento di rigenerazione urbana più ampio e profondo. Abbiamo intenzione di coinvolgere i residenti e i commercianti per decidere insieme i prossimi passi e valutare come il progetto di riqualificazione possa essere integrato. Daremo la parola ai cittadini in una iniziativa pubblica che convocheremo entro la fine di aprile alla Fabbrica di San Domenico. Corso Umberto è il nostro salotto. È ora di occuparsene”. Così il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio.
Il valore di questo primo intervento è di 380mila euro. Lungo Corso Umberto, la cui realizzazione è databile intorno a metà dell'800 ad opera dell'architetto Corrado De Iudicibus, saranno poste delle isole simili a quelle attualmente presenti a via Sparano a Bari, rivestite di marmo con panchine di legno integrate e al centro nelle aiuole, saranno piantumate piante mediterranee. Sarà assicurato uno spazio laterale per il transito di mezzi di emergenza.
"È un segnale importante anche per il commercio cittadino - aggiunge l'assessore al commercio Serena La Ghezza - Spesso in questi mesi ho raccolto segnalazioni e ci siamo confrontati con gli operatori sulla necessità di rendere più accogliente e attraente lo spazio urbano e questa sarà la nostra prima risposta: valorizzare il corso e renderlo un posto bello in cui passeggiare, restituendogli la sua antica centralità".

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""








Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet