Recupero Password
Controlli a raffica dei carabinieri sui mezzi pubblici: due denunce
28 maggio 2007

BARI - A seguito degli ultimi episodi di violenza avvenuti sui mezzi pubblici delle linee urbane nel capoluogo barese, sono stati eseguiti numerosi servizi preventivi da parte della Compagnia di Bari Centro. Nel corso di tali servizi, due persone sono state deferite in stato di libertà perchè resisi responsabili di violazioni delle prescrizioni imposte dall'Autorità Giudiziaria, un cittadino extracomunitario è stato accompagnato presso la Questura di Bari perchè trovato privo del permesso di soggiorno e una persona è stata segnalata alla Prefettura come consumatore di sostanze stupefacenti. Inoltre, dei 180 viaggiatori identificati, ben 57 sono stati trovati sprovvisti del relativo biglietto e quindi altrettante infrazioni sono state contestate. Sorpresi con la droga negli slip, in manette un 18enne e tre 17enni Nascondevano 250 grammi di hashish all'interno dei loro slip i baby "gestori" di una vera e propria "centrale" di smistamento di droga in un'appartamento di Triggiano, ma sono stati scoperti e sono così finiti in manette. Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, G.L., 18enne e 3 diciassettenni, tutti studenti ed incensurati, sono stati arrestati l'altra mattina dai Carabinieri della Compagnia di Bari Centro. I militari, infatti, hanno notato il giovane 18enne sedersi ad un tavolino sito all'esterno di un bar ed accendersi uno spinello. Tale comportamento ha indotto i militari ad effettuare un controllo, a seguito del quale è emerso che il giovane aveva acquistato lo stupefacente dall'interno di un'abitazione poco distante. A questo punto i carabinieri, insieme al giovane appena fermato, si sono recati presso l'abitazione interessata, all'interno della quale sono stati trovati i tre diciassettenni intenti a fumarsi uno spinello. Inevitabile a questo punto è stata l'esecuzione di una perquisizione domiciliare e personale, nel corso della quale i militari hanno rinvenuto complessivamente 250 grammi di hashish, suddivisi in grossi pezzi e nascosti all'interno degli slip di tutti i presenti, compreso in quelli dell'unico maggiorenne, il quale è stato trovato in possesso anche di 2 dosi di cocaina. La perquisizione ha consentito di rinvenire inoltre, 175 euro in banconote di piccolo taglio, nella disponibilità del maggiorenne e del materiale per il confezionamento, oltre a residui di carta cellophanata al cui interno era custodito lo stupefacente suddiviso tra i presenti. Dopo le formalità di rito, il maggiorenne è stato associato presso la casa circondariale di Bari, mentre i tre minorenni sono stati associati presso l'Istituto Penitenziario Minorile di Bari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet