Recupero Password
Concorso “Un pensiero di pace” organizzato dal Masci  Inchiesta - Continua il rapporto "a puntate" delle intrivcate vicende della struttura per lo smaltimento dei rifiuti
15 gennaio 2007

La “Luce di Betlemme” col suo messaggio di pace è arrivata a Molfetta, come tradizione, nella Chiesa della Natività (S. Corrado) che contiene una lampada ad olio che arde perennemente da moltissimi secoli; l'olio che la alimenta viene donato, a turno, da tutte le Nazioni cristiane. La “fiammella” è stata trasportata, a cura della Comunità “Duomo” del Masci (Movimento adulti scout) e dell'Agesci Molfetta 1. Secondo la tradizione, prima di Natale, un bambino austriaco accende una lanterna da quella lampada e la porta a Linz con un aereo di bandiera austriaca. La Luce della Pace va diffusa a più gente possibile: ricchi e poveri, colti e meno colti, bianchi e neri, religiosi ed atei; si vorrebbe che La Luce della Pace arrivasse in special modo nei luoghi di sofferenza, ai gruppi emarginati, a coloro che non vedono speranza e futuro nella vita. L'occasione della distribuzione può dare la possibilità di fare compagnia a chi è solo, visitare gli ammalati, portare un po' di “luce” anche nelle case di recupero. “La Luce della Pace di Betlemme” non ha solo un significato religioso ma traduce in sé molti valori civili, etici e morali accettati anche da chi non pensa di condividere una fede. La Pace sarà anche l'obbiettivo del “2° Concorso: un pensiero di Pace”, rivolto agli alunni delle quinte classi elementari di Molfetta, che consiste nel riportare su una cartolina all'uopo predisposta, un pensiero sulla Pace: tutte le cartoline, una volta raccolte, saranno inviate al Segretario generale dell'Onu, Ban Ki-Moon. Una giuria qualificata selezionerà i pensieri e premierà dieci alunni e le rispettive scuole di appartenenza e tutte le scuole elementari di Molfetta che sono state coinvolte.
Autore:  
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet