Recupero Password
Carmela Minuto: Molfetta è candidata alle zone franche urbane?
06 agosto 2008

MOLFETTA - Carmela Minuto (foto) consigliera comunale dell'Udc pone l'attenzione sulle cosiddette “zone franche urbane”, previste dalla Finanziaria per il 2008, che possono essere istituite in tutto il territorio nazionale, in aree urbane con non più di 30mila abitanti. Queste zone comportano una serie di sgravi fiscali e agevolazioni per le piccole e micro-imprese. Perché abbiano successo è necessario che gli stanziamenti abbiano un orizzonte temporale pluriennale. I criteri di individuazione devono essere trasparenti e basati su indicatori oggettivi di degrado urbano. «Che strana storia questa della zona franca! Per anni il sen. Azzollini ne fa il proprio cavallo di battaglia – scrive la Minuto -, poi nelle leggi finanziaria 2007 e 2008 si prospetta la concreta possibilità di attuare le zone franche ma urbane, ovvero delimitate a quartieri degradati perchè interessati da aree industriali dismesse e alte percentuali di disoccupazione. Nel mese di giugno 2008 esce il bando ed io lo ricordo nel mio blog ed invito l'amministrazione comunale a studiare delle possibilità di candidatura. Cala il silenzio assoluto poi sul quotidiano "Il Sole 24 Ore" di ieri Molfetta risulta candidata. E il progetto dove sta? Chi lo ha approvato? Con chi lo ha discusso? E gli organi politici a cosa servono? A prendere lo stipendio? Per ora ho inviato al Presidente del Consiglio Comunale la seguente interrogazione, poi vedremo. "Dopo il mio intervento sul blog personale dell'8/07/2008 sull'argomento delle Zone Franche Urbane, evidentemente qualcosa si è mosso. Infatti a pagina 11 de “Il Sole 24 ore” di ieri 4 agosto viene citata Molfetta tra le città che hanno presentato progetti per le ZFU. Ma il progetto dov'è? Per candidare un progetto che impone delle scelte è necessario che si esprima l'organo politico! Pertanto la Giunta Comunale avrebbe dovuto approvare il progetto da candidare entro il 21 luglio scorso. Ho guardato tutte le 102 delibere di giunta del 2008 (approvate entro il 21 luglio) ma non ho riscontrato alcuna approvazione del progetto di ZFU. Non ho potuto controllare le determinazioni dirigenziali che non vengono più pubblicate sul sito web da maggio-giugno. Allora mi chiedo chi ha potuto candidare un progetto senza l'avvallo dell'organo politico? Se esiste un progetto candidato per le ZFU come si articola e quale quartiere o area industriale dismessa è interessata ad esso?» .
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet