Recupero Password
Calcio, la Molfetta Sportiva passa a Barletta sul campo dell'Audace La zona-playoff è a -3
06 dicembre 2010

MOLFETTA - La Molfetta Sportiva coglie a Barletta il secondo successo in trasferta della stagione, facendo un altro piccolo passo verso la zona-playoff, che adesso è a soli tre punti di distacco.  Il 4-2 con cui la squadra biancorossa ha piegato la resistenza dei padroni di casa dice di una superiorità abbastanza netta, sebbene il risultato sia maturato nella seconda frazione di gioco nonostante il pallino del gioco sia stato in mano ai ragazzi di mister Cipolla per quasi tutta la durata della gara.  L'undici schierato dal tecnico è a trazione anteriore, un 4-4-2 classico con la coppia Paparella-Brattoli sostenuta da Murolo e Porcelli sulle ali, con il chiaro intento di fare bottino pieno.
E la gara assume un'inerzia favorevole ai molfettesi, padroni del campo praticamente da subito, anche grazie all'ottimo filtro di Belviso e Giangaspero nella zona centrale dello schieramento.  E anche il gol del vantaggio non tarda ad arrivare. Prima, però, Brattoli si vede parare d'istinto un colpo di testa da distanza ravvicinata su uno splendido filtrante messo in mezzo da De Pinto a chiusura di una bella azione corale sulla fascia sinistra.  
L'1-0 giunge, invece, a circa metà della prima frazione di gioco, ad opera di capitan Paparella, che si alza in volo a mettere in porta di testa il pallone che lo stesso Brattoli gli aveva 'spizzato' dal cross ancora di De Pinto.  Partita sotto controllo, si sarebbe detto, senza che i quattro della linea arretrata (Facchini, Calò, Cataldo e il già citato De Pinto) dessero lavoro a Spadavecchia. Che, invece, viene superato sull'unica loro vera disattenzione, una rimessa laterale lasciata scorrere fin dentro l'area piccola per la battuta a rete della punta barlettana, giusto allo scadere del tempo.  Al rientro dal riposo stesso tema della prima metà di gara: Molfetta Sportiva alla ricerca del risultato pieno con più convinzione. E dopo averci provato due volte con tiri dalla lunga distanza, l'under De Gennaro, subentrato a fine primo tempo a Paparella, colpito da un lieve guaio muscolare e precauzionalmente sostituito, si inventa un delizioso quanto astuto pallonetto dall'estrema trequarti destra, che beffa il portiere avversario e porta in vantaggio i suoi.
L'Audace Barletta non reagisce come ci si aspetterebbe, ed è anzi ancora la squadra molfettese ad andare in gol con Brattoli, che insacca praticamente a porta vuota un pallone messo in mezzo dal fondo da Murolo dopo aver seminato il panico nella difesa dei padroni di casa.
Il brivido arriva quando manca quasi un quarto d'ora al termine: nessuno protegge prima della battuta il pallone di una punizione indiretta a favore dei barlettani, che viene rapidamente messo in profondità per l'accorrere dell'esterno avanzato che entra in area e trafigge Spadavecchia.
Il copione degli ultimi minuti è facile da scrivere: squadra di casa in avanti con tutto l'organico alla ricerca di un pareggio fino a poco prima insperato, molfettesi a difendere e ripartire. Fino ad un minuto dal termine del tempo di recupero, quando De Pinto batte forte e a mezz'altezza un calcio di punizione dal limite, che tocca la barriera e finisce in rete per il definitivo 4-2.
Fuori dalle incertezze della prima parte della stagione, la Molfetta Sportiva può guardare adesso con fiducia e tranquillità alle prossime quattro gare, tutte molto difficili ma dalle quali dipende in gran parte il destino di questa stagione.
Si comincia domenica prossima alle 11 del mattino al 'Paolo Poli', dove scenderà l'Apricena vicecapolista. Poi la trasferta in casa della Sanseverese, vera e propria mina vagante del girone. Quindi, dopo la pausa per le festività natalizie, due partite in casa in quattro giorni con due prime della classe e dirette concorrenti per la Promozione: Carapelle il 6 Gennaio e Gargano Calcio Marconi il 9.
CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA REGIONALE - GIRONE A
12a giornata
RISULTATI
Apricena - Celle di San Vito    2-0 
Arpifoggia - Atletico Foggia    0-2 
Atletico Bovino - Giovinazzo    3-0 
Audace Barletta - Molfetta Sportiva   2-4 
Nuova Daunia - Carapelle    0-3 
Raffaele Castriotta - Stella Rossa Bisceglie  4-1 
San Giovanni Rotondo - Ordona Calcio  1-0 
Sanseverese - Gargano Calcio Marconi  3-1

CLASSIFICA
Atletico Bovino 27, Apricena 26, Carapelle 25, San Giovanni Rotondo 24, Gargano Calcio Marconi 23, Atletico Foggia 21, Molfetta Sportiva, Ordona Calcio 20, Sanseverese 18, Audace Barletta 13, Giovinazzo, Nuova Daunia, Raffaele Castriotta Manfredonia 9, Celle di San Vito, Arpifoggia 8, Stella Rossa Bisceglie 5

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet