Recupero Password
Calcio, il Milan Club (kaleidos Molfetta) pareggia 1-1 con la Virtus Molfetta
03 ottobre 2010

MOLFETTA  Finisce in parità il derby di andata del campionato di seconda Categoria tra Kaleidos Molfetta (Milan Club) e Virtus Molfetta.
Un match interessante che ha dimostrato la buona qualità del progetto tecnico messo in atto dalla dirigenza della Kaleidos che mira sicuramente ad un campionato importante.
Il match ha vissuto su una prima frazione di gioco di sostanziale equilibrio con la Kaleidos a costruire le migliori trame di gioco e la Virtus, reduce da due pesanti ko nelle prime due giornate, a cercare soprattutto di non scoprirsi troppo.
Mister Patruno lancia in attacco tutto il suo potenziale con il “P2” in avanti composto dalla coppia Corrado e Luigi Pisani e Giuseppe Murolo e Dell’Aquila in posizione arretrata rispetto ai precendenti incontri.
Dopo 8 minuti proprio una rovesciata di Luigi Pisani in mischia mette i brividi a Detaro che blocca il pallone con discreta facilità. La Virtus si affida alle ripartenze di Sallustio e Calabrese sugli esterni e proprio quest’ultimo conclude al 16’ minuto di poco a lato.
Al 17’ minuto De Gennaro per la Virtus batte una buona punizione deviata a lato da Paniscotti. La Kaleidos reagisce e va vicinissima al vantaggio con un colpo di testa di Corrado Pisani che supera l’estremo difensore della Virtus ma viene salvato sulla linea da un difensore ospite. La Kaleidos insiste e Giuseppe Murolo, in ben due circostanze, lacia partire delle grandi conclusioni accentrandosi dalla sinistra con il portiere Detaro, in entrambe le occasioni, attento e fortunato.
Al 42° minuto arriva il primo scossone al match. Marco Sallustio entra in area di rigore seguendo un suggerimento centrale da parte di De Robertis. L’attaccante della Virtus, appena toccato da dietro, si lascia cadere ingannando il direttore di gara che, abbagliato dallo stile nel tuffo dell’attaccante biancorosso, concede il calcio di rigore. Episodio che contrasta in modo netto con il bel gesto di qualche minuto prima del portiere Paniscotti che, con un grande gesto di fair play, su un calcio di punizione confessa di aver toccato il pallone concedendo il calcio d’angolo agli ospiti.
Dal dischetto va capitan Messina che realizza il vantaggio della Virtus.
Passano solo 60 secondi e ben servito da Dell’Aquila Murolo cade in area toccato da un difensore avversario: l’arbitro dice di proseguire 
Si chiude il primo tempo con la Virtus in vantaggio.
Nella ripresa la Kaleidos prova subito a reagire mettendo nell’area di rigore la Virtus.
Il neo entrato Andriani viene atterrato in area di rigore e il direttore di gara concede il calcio di rigore.
Dal dischetto va Michele Dell’Aquila che si vede ribattere la conclusione da Detaro ma l’arbitro sospende il gioco dicendo che il tiro dagli 11 metri va ripetuto a causa dell’ingresso in area di rigore di numerosi difensori della Virtus.
Dal dischetto si ripresenta ancora capitan Dell’Aquila che spiazza Detaro e riporta il risultato in parità.
La Virtus subisce il contraccolpo della rete subita mentre la Kaleidos prova a trovare anche il vantaggio con una grande conclusione di Giuseppe Murolo ben respinta dall’ottimo portiere Detaro.
Gli ultimi minuti sono molto tesi. Nel finale però è ancora la Kaleidos ad andare vicina al vantaggio con una grande conclusione di Del Vescovo su calcio di punizione, sventata in calcio d’angolo ancora da un ottimo Detaro.
La partita si chiude sull’uno a uno per un punto che permette ad entrambe le formazioni di continuare a lavorare per cercare di migliorare la propria classifica.
Al triplice fischio di gara bel momento con il consueto terzo tempo con i giocatori in campo che si sono ritrovati a parlare del match davanti a panini, focacce e birre cosi come tradizione ormai dei match casalinghi della Kaleidos.
La partita ripresa dal canale digitale Imagross Tv, grazie all’iniziativa del presidente della Kaleidos Saverio Bufi, verrà trasmessa nei prossimi giorni sul canale digitale sportivo di telenorba.
Milan Club Molfetta – Virtus Molfetta: 1-1
Milan Club Molfetta: Paniscotti, De Candia, Palmiotti, Capurso, Pisani Cos., Del Vescovo, Coppolecchia, Murolo, Pisani Cor., Dell’Aquila, Pisani Lui. A disposizione: De Vincenzo, Binetti, Di Giorgio, Giancaspro, Minervini, Andriani, Mercadante. All. Patruno.
Virtus Molfetta: De Taro, Alla, De Gennaro, De Robertis, Angione, Messina, Sallustio, Lattanzio, Lamastra, De Candia, Calabrese. A disposizione: Vino, Mininni, Amato M., Amato I., Catanzaro, Scardigno, La Forgia. All. Binetti.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet