Recupero Password
Calcio a 5 femminile, Ketelle Cristina Alves è una giocatrice della Don Tonino Bello
18 marzo 2012

MOLFETTA - E’ ufficiale: Ketelle Cristina Alves, per gli amici semplicemente Kelly, diventa a tutti gli effetti una tesserata della don Tonino Bello Molfetta dopo un’attesa durata esattamente dodici mesi .
Solo  lo scorso  10 marzo la giocatrice brasiliana ha raggiunto i requisiti per il tesseramento, secondo le leggi FIGC vigenti, diventando a tutti gli effetti una calcettista della società del presidente Mimmo de Candia e ponendo così fine a una attesa che si stava rivelando estenuante per lei e tutta la famiglia della don Tonino Bello: la Alves, infatti, già da un anno si allena regolarmente con le proprie compagne di squadra pur non potendo scendere in campo la domenica, costretta a tifare e soffrire dalla tribuna.
Per la squadra allenata da Corrado Minervini si tratta di un innesto importante:  forte fisicamente, dotata di grande tecnica, carisma e personalità da vendere e con esperienza sia nel campionato carioca che in quello italiano, la ormai molfettese Alves potrà dare una grossa mano alle sue compagne di squadra per chiudere al meglio il campionato.
Bisognerà solo attendere che la giocatrice raggiunga una condizione fisica ottimale per far sì che mostri al futsal femminile pugliese tutte le sue qualità. Intanto sarà a disposizione di Mister Minervini già a partire dal prossimo week-end quando le biancorosse saranno impegnate nel difficile match contro la capolista Nuova Atletica Giovinazzo.
“Sono contentissima di poter far parte ufficialmente di questo fantastico gruppo che mi ha accolto da subito con grande simpatia e con il quale si è creato un gran feeling”, sono le prime parole rilasciate da Kelly Alves. “Mi alleno con queste ragazze già da un anno e le conosco bene. Mi hanno sempre fatta sentire parte della squadra durante gli allenamenti, sostenendomi quando non potevo giocare e mi rattristavo. Io da parte mia non ho mai fatto mancare il mio supporto a tutte quante  e non vedo l’ora di poter scendere in campo con loro. Spero di poter dare una mano alla squadra e di raggiungere grandi risultati” continua la brasiliana, originaria della città di Fortoleza.
“Sono molto in sintonia anche con mister Minervini. A mio parere si è dimostrato un tecnico preparato e capace visti i risultati che sta ottenendo con una squadra nata praticamente dal nulla”, conclude.
L’innesto di Kelly Alves, tuttavia, è soprattutto volto al futuro. Dopo il ringiovanimento della squadra, fortemente voluto dal presidente de Candia, cominciano sin da ora i preparativi per rendere più competitivo un gruppo di giovani promesse,  alcune delle quali già richieste da società appartenenti alla massima serie. A loro si aggiungeranno probabilmente nei prossimi mesi altre giocatrici d’esperienza con l’obiettivo di formare il giusto mix e cercare di vincere il campionato 2012\\2013.
Il presidente Mimmo de Candia, il vicepresidente Damiano Manzoni, il mister Corrado Minervini, i dirigenti e tutte le giocatrici della Don Tonino Bello Molfetta danno un caloroso benvenuto a Kelly augurandole un grande in bocca al lupo per l’esperienza calcistica appena cominciata con la maglia biancorossa.

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet