Recupero Password
Buona partecipazione al voto delle primarie nella prima parte della giornata
04 dicembre 2005

MOLFETTA - 4.12.2005 Siamo in grado di fornire un primo dato sull'affluenza al voto delle primarie del centro sinistra per l'individuazione del candidato sindaco fra Altomare, Copertino, Di Gioia e Salvemini. (nella foto, il seggio al Buongoverno). A mezzogiorno, nei sette seggi appositamente allestiti, avevano votato circa 1.702 cittadini. Ricordiamo che si tratta in città della prima esperienza di primarie di questo tipo. L'unico raffronto possibile è quello con le primarie dello scorso 16 gennaio per la scelta fra Boccia e Vendola e con quelle del 16 ottobre per l'individuazione del candidato alla presidenza del Consiglio. (nella foto, il seggio alla Margherita) Per le regionali, un solo seggio allestito, alle ore 12 avevano votato circa 400 molfettesi. Il 16 ottobre, quattro seggi a disposizione, sempre a mezzogiorno, si erano espressi circa 560 molfettesi. (nella foto, il seggio al Sunia) Per completezza di informazione, ricordiamo quale fu in queste due occasioni il dato finale. Lo scorso 16 gennaio furono in 1.819 a partecipare alle primarie per la scelta fra Vendola e Boccia quale candidato alla presidenza della Regione. Il 16 ottobre votarono, invece, 2.261 cittadini. Risultati che, stando a quanto si è visto nella prima parte della giornata, saranno abbondantemente superati. Alle ore 12 ha in pratica votato già lo stesso numero di cittadini che si espresse per le primarie regionali. (Nella foto, il seggio ai Ds) Ad ascoltare i presidenti dei sette seggi non si sono verificati problemi. Gli elettori, nella maggior parte dei casi, erano informati sul seggio nel quale avrebbero dovuto votare, dove si sono recati muniti di documento di identificazione e di carta di identità e versano l'euro richiesto. In tutti i seggi sono state rispettate le regole fissate e cioè non è stato concesso di votare a chi fosse sprovvisto di tessera elettorale. Tutti le sedi sono dotati di computer, in cui viene registrato il nominativo di chi vota, onde impedire che qualcuno lo possa fare per due volte. A mezzogiorno la coda più lunga si registrava presso la sede dei Ds, mentre la maggiore affluenza era presso il “Movimento del Buon governo”, in Corso Dante. Davanti alle sedi dei seggi una strana atmosfera, supporter dei quattro candidati che vigilano sullo svolgimento delle operazioni, discutono, fanno previsioni, assegnando la vittoria all'uno o all'altro basandosi, come aruspici, non sul volo degli uccelli, ma sull facce dei votanti, sulla maggiore affluenza nell'uno o nell'altro seggio, che sarebbe favorevole ad uno dei candidati piuttosto che all'altro, che si dolgono della bella giornata di sole o al contrario esultano, convinti in base a strani calcoli che favorisca o danneggi un gruppo invece che l'altro. (Nella foto, il seggio del Riscatto per la città) Tutto attorno gente che non avverte la tensione che anima i partiti di centro sinistra oggi, che si affanna alla ricerca di regali per San Nicola, facendo gimcana fra i Babbi Natali davanti ai negozi, un'umanità che alle primarie appare sostanzialmente indifferente. Eppure, quei 1702 votanti sono un segnale importante,di desiderio di partecipazione, che non può essere ignorato. (Nella foto, il seggio degli Ambientalisti) I seggi saranno aperti fino alle ore 22.00, fino ad allora sarà possibile recarsi presso le sedi di seguito indicate. Gli elettori iscritti nelle sezioni elettorali: 40, 42, 43, 48, 51, 54 e 56 voteranno presso il Sunia (Via Martiri di via Fani, 31). Gli elettori iscritti nelle sezioni elettorali: 44, 49, 52, 53, 55 e 57 voteranno presso gli Ambientalisti (Via Padre Pio n. 37). Gli elettori iscritti nelle sezioni elettorali:14, 18, 19, 33, 38, 39, 45, 46 e 47 voteranno presso la Margherita, Piazza Margherita di Savoia n. 11. Gli elettori iscritti nelle sezioni elettorali: 4, 5, 11, 12, 13, 15, 16, 17, 20, 21 e 41 voteranno presso Rifondazione Comunista in Piazza Paradiso n. 6. Gli elettori iscritti nelle sezioni elettorali: 7, 24, 26, 27, 28, 29, 31, 32, 34 e 37 voteranno presso i Democratici di Sinistra in Via Adele Cairoli n. 50. Gli elettori iscritti nelle sezioni elettorali: 1, 2, 3, 10, 23, 25, 35 e 36 voteranno presso il Movimento del Buon Governo in Corso Dante n. 14. Gli elettori iscritti nelle sezioni elettorali: 6, 8, 9, 22, 30 e 50 voteranno presso Riscatto della città in Corso Margherita di Savoia n. 2. (Nella foto, il seggio di Rifondazione) Coloro che hanno compiuto i 18 anni dopo il 4 aprile del 2005 e che il cui diciottesimo compleanno cade entro il 13 maggio 2006, non ancora in possesso di tessera elettorale, potranno votare con la sola carta di identità esclusivamente presso il seggio collocato in Corso Margherita di Savoia, 2, la stessa cosa per i cittadini stranieri con permesso di soggiorno e residenza nel comune di Molfetta. Possono votare esclusivamente coloro che si presentino ai seggi muniti si tessera elettorale e di carta di identità, che siano disponibili a sottoscrivere il Documento politico-programmatico della coalizione e che effettuino un versamento di almeno un euro. Lella Salvemini
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet