Recupero Password
Botte da orbi in un bar del porto, arrestato l'aggressore ubriaco
22 aprile 2003

MOLFETTA – 22.4.2003 Ha aggredito un cliente di un bar picchiandolo violentemente, poi quando i carabinieri hanno tentato di arrestarlo, si è avventato anche contro di loro. Alla fine i militari hanno avuto la meglio e lo hanno arrestato. E' accaduto in un bar nei pressi del porto di Molfetta. Domenico Cormio, 37 anni, dopo aver abbondantemente alzato il gomito, si è avventato contro un cliente e ha cominciato a riempirlo di botte, apparentemente senza motivo. Qualcuno nel bar ha pensato di chiamare i carabinieri: una pattuglia è subito arrivata sul posto e ha tentato di fermare il Cormio il quale, per tutta risposta, ha aggredito anche loro. I militari dopo averlo bloccato, lo hanno ammanettato e portato nel carcere di Trani, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Ora l'ubriaco dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali (il cliente del bar ha riportato un trauma cranico e ferite varie al volto e ne avrà per 25 giorni), ingiuria aggravata e ubriachezza in luogo pubblico. I carabinieri nella stessa giornata hanno anche arrestato un uomo di 32 anni incensurato che alla “secca dei pali” si stava masturbando in pubblico. Adelaide Altamura
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet