Recupero Password
Blu oltremare, un omaggio a Molfetta
15 giugno 2018

L’artista Omar Galliani, in seguito alla conclusione della mostra allestita presso la sede della Fondazione “Vincenzo Maria Valente”, ha rilasciato a “Quindici” un’intervista in cui spiega come un motivo culturale sia stato fonte di “distribuzione di bellezza”. Com’è nata l’idea della mostra “Blu oltremare”? «Tutto è nato per un motivo culturale: il coinvolgimento di Rocco Nanna, avvocato, collezionista e uomo di cultura molfettese che mi ha trasportato in questa città, di cui non conoscevo nulla. Ho portato la cartella inedita di dipinti a cui ho dato il titolo di “Blu oltremare” in una città dove il mare è una delle risorse più preziose». Si ritiene soddisfatto dell’allestimento della mostra presso la sede della Fondazione Valente? «Assolutamente sì. Ho incontrato un direttore straordinario e delle persone curiose ed entusiaste come pochi. Ho notato che Molfetta vive di musica, oltre che di mare». Qual è il dipinto di cui va più fiero fra questi? «Non potrei sceglierne uno in particolare: è stato un onore portare qui una cartella inedita nata per l’occasione». Quale messaggio desidera trasmettere attraverso questa esposizione? «La bellezza, un valore che esiste ancora nonostante il mondo circostante voglia negarcela. La mia mostra vuol essere una testimonianza: si può fare distribuzione di bellezza» Sara Fiumefreddo © Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet