Recupero Password
Basket, Virtus Molfetta sconfitta 89 – 64 a S.Antimo
17 gennaio 2011

MOLFETTA - E’ davvero difficile commentare una sconfitta con un così amplio margine: una battuta d’arresto pesante per gli uomini di Paternoster(foto), in un campionato che resta comunque positivo per i colori molfettesi.
Da considerare comunque le difficoltà di affrontare in casa una squadra che viene da un periodo di forma davvero stupefacente, che ora si trova nei piani alti della classifica, con delle individualità davvero importanti come Valentini, Gatti e Calabria su tutti; se al già elevato tasso di difficoltà, ci si aggiungono i problemi fisici avuti da parecchi giocatori nel corso della settimana antecedente la sfida, il tutto diventa ancora più complicato: Maggio e Orlando hanno accusato problemi rispettivamente alla caviglia e al polpaccio, causa una contrattura muscolare, mentre capitan Maggi e, all’ultimo momento, Daniele Mastrangelo, sono stati bloccati da un fastidioso virus.
Insomma non le migliori condizioni per arrivare alla gara del PalaPuca, campo tradizionalmente difficile da espugnare, anche se i ragazzi di coach Paternoster ci hanno provato: dopo un inizio difficile infatti, con Valentini e Gatti a segnare un parziale in avvio di 10-0, è arrivata la reazione virtussina con Rugolo e Corral, anche se i ragazzi di coach Scotto riescono a chiudere il primo quarto avanti di 13 lunghezze (29-16).
Un vantaggio già rassicurante, ma che diventa praticamente irrecuperabile al termine del secondo periodo che vede Sant’Antimo allungare sul +26, arrivato grazie alle conclusione di Calabria e del solito Gatti, con la Virtus incapace di rispondere ai locali, che tenta di restare in partita solo grazie a Diego Corral.
Gli ultimi due quarti sono di puro garbage time, con il distacco che resta immutato nonostante coach Paternoster le provi tutte, sia cambiando in difesa che facendo ruotare tutti gli effettivi a sua disposizione, senza però riuscire a cambiare l’andamento della gara.
Finisce 89 – 64, ora ci sarà tanto da lavorare in vista della difficile gara interna contro Ferentino, formazione costruita per stare nei piani alti della graduatoria ma che in questo momento si trova a dover lottare per la salvezza.
S.Antimo – Molfetta 89 – 64(29-16, 23-10, 24-23, 13-15)
S.Antimo: Gatti 14, Calabria 16, Gagliardo 17, Cantone 4, Valentini 21, Iardella 8, Aprea 4, Zamo 4, Leccia 1, Pranzo
Molfetta: Corral 18, Pozzi 9, Rugolo 9, Petrazzuoli 1, Genovese 5, Mossi 5, Maggio 13, Maggi 2, Orlando 2, Mastrangelo n.e.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet