Recupero Password
Basket. Virtus Molfetta, contro Potenza non si deve sbagliare
12 novembre 2009

MOLFETTA - Serviva una scossa alla Nuova Virtus Molfetta. L'ha data in settimana la guida tecnica della squadra, Sergio Carolillo (Carolillo), in vista di uno degli scontri stagionali da non perdere. Sabato sera (si gioca alle ore 21) arriva a Molfetta il Potenza che è appaiata in ultima posizione alla nostra squadra.
Un derby da vincere, uno scontro che non deve passare in tono minore. La prossima gara diventa, anzi fondamentale per le successive gare e la proiezione della Virtus nel prosieguo del campionato. Gli scontri tra le due compagini fino ad ora sorridono alla compagine lucana che su sei incontri ufficiali contro i biancazzurri ha vinto per cinque volte.
Le squadre si sono affrontate per la prima volta nel campionato di B2, stagione 2006/07. La Virtus fu battuta sia in terra lucana (92-80) che al PalaPoli (80-87). I sentimenti di rivalsa della Virtus furono vani anche nel doppio incontro delle semifinali playoff di quella stessa annata (79-87 a Molfetta e 93-80 al ritorno). Molfetta fu estromessa dalla corsa alla promozione mentre Potenza conquistò l'accesso immediato alla serie B d'Eccellenza.
Per la prima vittoria molfettese si dovette attendere l'anno successivo quando nel memorial "Orlando Leone" Molfetta si classificò al primo posto battendo i potentini con il risultato di 81-78. Da quando le due squadre si affrontano in A Dilettanti il computo delle vittorie è in parità. Nella stagione 2008/09 Molfetta ha battuto gli avversari nella gara di andata al PalaPoli (81-64) ma non è riuscita nell'impresa di battere i "lupi" nella propria tana (79-73). Quest'anno le sorti delle due formazioni sono pressoché identiche.
Una sola vittoria per la Virtus, una sola vittoria per Potenza che, dopo aver subito contro San Severo, Siena, Perugia, Palestrina e Barcellona, ha sfatato il tabù aggiudicandosi la partita contro Ferentino prima di subire una nuova e netta battuta d'arresto a Sant'Antimo. Sarà una gara tutta da vivere, tenendo d'occhio gli esperti Labella, Lorusso, Ruggeri e Rato che tenteranno in tutti i modi di colpire una Virtus priva di Lillo Leo che, d'altro canto, cercherà di imprimere un gran ritmo all'incontro e non peccare di disattenzione per regalare al proprio pubblico la prima vittoria casalinga della stagione. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet