Recupero Password
Bari, “Sport in progress”, primo atto
01 dicembre 2010

BARI – “Sport in Progress”, atto primo. Si è svolto nel pomeriggio di oggi, presso l’auditorium dell’Istituto Superiore Euclide di Bari, il primo dei “seminari partecipati per la programmazione delle Politiche Sportive in Puglia”, voluti dall’assessorato regionale allo Sport in collaborazione con il Coni.
Stati generali, dunque, che partono dai singoli territori provinciali per pianificare le azioni da sviluppare nella riprogrammazione del Piano Regionale 2011-2013. Il ciclo di seminari che si svolgeranno nelle sei province pugliesi sfoceranno in un convegno regionale, conclusivo dei lavori svolti e rappresentativo delle prospettive future, al quale saranno invitati i massimi rappresentanti nazionali del mondo sportivo.
“L’intento – ha spiegato l’assessora regionale allo Sport, Maria Campese – è quello sia di raggiungere e coinvolgere  il maggior numero di soggetti pubblici e privati sia di aumentare e qualificare gli spazi di confronto ed elaborazione, in quanto solo dal coordinamento delle competenze e, discende la possibilità di attuare programmi d’intervento di ampio respiro.
Altro obiettivo è creare un network regionale in grado di raccogliere, monitorare e diffondere dettagliate e aggiornate informazioni sui vari ambiti che caratterizzano il mondo dello sport: dal numero e tipologia di impianti sportivi alle manifestazioni in programma”.
I seminari provinciali rappresentano il prosieguo del confronto già avviato con i rappresentanti degli Enti locali, attraverso i Forum istituzionali, durante i quali è stato possibile approfondire criticità e potenzialità delle politiche sportive adottate  nei singoli territori.
“Nello specifico, l’obiettivo dei seminari – ha evidenziato il presidente del Coni Puglia Elio Sannicandro – è raccogliere dati provinciali su un duplice fronte: monitorare la domanda e l´offerta di sport nelle singole realtà provinciali; definire, attraverso percorsi di riflessione partecipata, i fabbisogni formativi, strutturali e gestionali dei singoli attori territoriali”.
“Accogliamo con piacere l’iniziativa – concorda Eustacchio Lionetti, presidente del Coni Bari -, sarà l’occasione per la Regione di capire a fondo le esigenze del mondo dello sport, specie in un momento di estrema difficoltà come l’attuale”.
Quanto al programma, si proseguirà a Lecce il 3 dicembre (Auditorium scuola Grazia Deledda); quindi Taranto, il 10 dicembre (Sala riunioni Provincia di Taranto); Brindisi, il 13 dicembre (Auditorium della Provincia); per la Bat, il 16 dicembre a Barletta (in Comune, sala rossa); infine Foggia, il 17 dicembre (Sala consiliare Provincia di Foggia). Il convegno regionale conclusivo si terrà a Bari il 22 gennaio. Programmi dettagliati su www.conipuglia.it e www.regione.puglia.it

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet