Recupero Password
Azzurra volley Molfetta proiettata nel futuro: arriva la promettente Marilena Fracchiolla
28 giugno 2008

MOLFETTA - Non era un segreto, che gli addetti ai lavori dell'Azzurra volley Molfetta, stavano attentamente scandagliando il territorio per arruolare giovani promettenti, ed il primo colpo che proietta nel futuro il lavoro della società molfettese, non è tardato. Dalla ASDAM Pegaso Molfetta, arriva la sedicenne Marilena Fracchiolla (foto), classe '92, 187 cm, atleta di interesse regionale, già nel giro delle diverse rappresentative regionali, e che nell'ultimo periodo ha partecipato al collegiale di qualificazione nazionale agli ordini del CT. Prof. Mencarelli. Oltre alle indiscusse doti fisiche, la centralona molfettese, ha buone e spiccate qualità in attacco, buona padronanza del muro su palla scontata, il tutto dovrà essere affinato dal duro lavoro che l'atleta inizierà da subito agli ordini di Annagrazia Matera. “L'atleta ci era stata da tempo segnalata, dai nostri addetti ai lavori, commenta il vice presidente Sergio Sasso. Per noi è un investimento importante perché oltre ad esserci aggiudicati a titolo definitivo una delle atlete più significative del panorama pallavolistico regionale, ci consente di guardare al futuro con maggiore serenità ed impegno. Queste sono le operazioni di mercato che ci piace fare, operazioni costruttive e lungimiranti. Il nostro obiettivo nel giro dei prossimi due anni è di costruire una squadra di atlete giovani e promettenti, provenienti dal nostro territorio. Solo seguendo questa strada le società potranno continuare a sopravvivere operando serenamente ma soprattutto in maniera costruttiva. A nome di tutta la società, devo ringraziare tutti i dirigenti della Pegaso volley, per la disponibilità e la collaborazione mostrata nella trattativa. Spero che questo clima di estrema collaborazione sportiva si fortifichi sui binari della correttezza e del rispetto reciproco. Società come la Pegaso, che svolge un ottimo lavoro a livello giovanile, sono una risorsa importante per noi perché riescono a fare un buon lavoro di selezione giovanile consentendoci nel futuro di poter disporre di un ricambio generazionale importante. L'apertura a questo tipo di trattative deve essere un esempio da seguire anche per le altre realtà pallavolistiche dei paesi limitrofi che sono più propense a tenersi strette giovani promettenti per garantirsi un futuro in categorie medio basse, senza concedere alle atlete stesse l'opportunità di essere valorizzate. L'esempio Fracchiolla, deve essere anche uno stimolo in più per le giovani pallavoliste molfettesi e non. L'occhio degli addetti ai lavori dell'Azzurra è sempre vigile. In società stiamo lavorando per costruire una selezione di ragazze talentuose che possano diventare atlete importanti per il ricambio generazionale in prima squadra”. Marilena Fracchiolla, inizierà sin da subito ad allenarsi con la sua nuova squadra agli ordinini di Annagrazia Matera. “So che mi aspetterà un periodo di duro lavoro, afferma l'atleta molfettese, ma ho tanta voglia di impegnarmi ed apprendere quanto più possibile dalla mia nuova allenatrice e dalle compagne di squadra. Devo ringraziare tutti i dirigenti della Pegaso per il lavoro svolto con me in questi anni e per la possibilità che mi hanno voluto concedere. Da oggi in poi sarò una giocatrice dell'Azzurra e con questa società vorrei vivere momenti di sport indimenticabili. Adesso, mentre tutte le mie nuove compagne si riposeranno al mare io suderò in palestra perché all'inizio delle ostilità dovrò farmi trovare pronta. Giocare in una società importante ed in un campionato importante era per me un sogno, adesso è realtà!”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""



Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet