Recupero Password
ASM Molfetta: guerra alle cartacce
04 febbraio 2010

MOLFETTA - Riportiamo il comunicato stampa del presidente dell'ASM Molfetta, Pasquale Mancini:
"Denunciamo un atteggiamento diffuso, intollerabile e offensivo: le cartacce invadono la Città e - in particolar modo nelle strade del centro e in quelle prossime agli Istituti Scolastici - il lavoro dei nostri operatori è una vera fatica di Sisifo.
E' una indecenza e non se ne può più.
Abbiamo provato a raddoppiare i servizi con le spazzatrici, a modificare gli orari di spazzamento manuale, ad anticiparli, a posticiparli, ad invertire i percorsi…niente da fare.
Nemmeno mezz'ora dopo che i nostri operatori si sono spezzati la schiena per ripulire centinaia di metri di pubblica via, tutto è nuovamente tappezzato di cartacce: un atteggiamento che rende vano ogni impegno, demotiva gli stessi operatori e ha costi enormi sul bilancio aziendale e sulle immagine di Molfetta.
Due le cause principali: la cattiva (pessima) abitudine di lasciar cadere "inavvertitamente" a terra ogni tipo di carte, cicche e chi più ne ha più ne metta, e la scelta di molti condomini di sistemare al di fuori di atri e portoni (quindi sulla pubblica via) i contenitori per volantini pubblicitari.
Da ragazzi, vedevamo le massaie dei piano terra lavare anche la strada prospiciente la propria abitazione, ora si tende a "non vedere", a liberarsi del problema…i volantini sono una noia? Mettiamoli fuori… se poi una folata di vento o un gruppo di ragazzini li fa volare… alla faccia dei lavoratori ! … fa tanto feuille mortes….
Abbiamo predisposto unitamente al Comandante delle Polizia Municipale una "ordinanza per il decoro" che contiene pesanti sanzioni per chi non rispetta gli ambienti comuni.
Ci auguriamo che i Dirigenti cui l'ordinanza è stata sottoposta la licenzino quanto prima proponendola alla firma del Sindaco.
Guardiamo al problema dal punto di vista dell'immagine, dal punto di vista del rispetto per l'ambiente, o come questione di bilancio aziendale: qualunque sia la vostra formazione converrete sulla necessità di un giro di vite contro chi sporca e una maggior collaborazione tra tutti noi.
Ci scuserete (o forse no) il tono diretto di questo comunicato."

 

Autore: Pasquale Mancini
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""




Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet