Recupero Password
Arrestato a Bisceglie molfettese in possesso di due pistole non registrate Operazione anticrimine e sicurezza dei carabinieri della Compagnia di Trani
19 agosto 2006

BISCEGLIE - E' finito in manette un molfettese trovato in possesso di due pistole non registrate. Si tratta di Giovanni Lo Russo, 46 anni, abitante a Bisceglie in via Papagni, dove convive con una ragazza. Ad arrestare l'uomo, con l'accusa di detenzione ingiustificata di armi da fuoco, sono stati i carabinieri della Compagnia di Trani che hanno disposto una serie di servizi anticrimine e sicurezza sul territorio di propria competenza. Lo Russo, che non ha saputo giustificare il possesso né la provenienza delle pistole, aveva nascosto le armi in una valigia di metallo custodita in un armadio della sua abitazione. Le due pistole, entrambe con la matricola limata, una calibro 6,35 di fabbricazione spagnola e una calibro 7,65 tedesca, erano provviste di cartucce, sequestrate dai carabinieri che ora le stanno esaminando per risalire ad un eventuale uso e soprattutto in quali circostanze. Eventualità questa che potrebbe aggravare la posizione del molfettese arrestato.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet