Recupero Password
Altri tre arresti per l’operazione “Reset”
14 febbraio 2002

MOLFETTA – 14.2.2002 Altri tre arresti per la conclusione dell’operazione “Reset” contro lo spaccio di droga, dopo che le condanne sono divenute definitive. Dopo il blitz del martedì grasso che ha permesso ai carabinieri, con l’impiego di oltre 200 uomini, auto ed elicotteri di catturare 35 spacciatori, sono saliti a 38 quelli arrestati. Ne restano ancora due latitanti, che i militari sperano di acciuffare nelle prossime ore. I tre finiti in carcere ieri sono: Crescenzo Rana e Mauro Ciocia che devono scontare rispettivamente 5 anni e 1 anno e 10 mesi. Il terzo, Giuseppe Bufi, che deve scontare 4 anni, si è costituito direttamente ai carabinieri. Per tutti l’accusa è di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti. Si tratta di condanne definitive e questa volta nulla potranno fare gli avvocati per riportarli a casa, come è avvenuto scandalosamente alcuni mesi fa quando sono molti spacciatori sono usciti, grazie a un provvedimento che ha fatto molto discutere, creando disappunto nella cittadinanza.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet