Recupero Password
Alla Prima cala, lo scempio continua e le autorità dormono
15 giugno 2001

Ci risiamo: al lido Scoglio d’Inghilterra (Prima Cala) il cemento vecchio resta e il cemento nuovo avanza (nella foto), con buona pace di chi ha il dovere di fare i controlli. Alla nuova amministrazione comunale e al sindaco Tommaso Minervini porgiamo domande già poste nelle estati scorse: è legittimo che una concessione edilizia rilasciata per realizzare strutture removibili e in legno venga deliberatamente “piegata” a legittimare interventi di cementificazione della costa? Ed è possibile che pezzo per pezzo la spiaggia pubblica dei molfettesi venga svenduta ai privati, contrariamente a quel che accade in zone non lontane da qui? Occorre dire che questa della prima cala non la prima né l’ultima violazione della spiaggia. Molti lidi molfettesi ogni anno si allargano poco per volta continuando a cementificare la costa e nessuno interviene. Cosa fa la Capitaneria di porto, che dovrebbe vigilare sul demanio? E l’ufficio tecnico comunale? Come vengono rilasciate queste concessioni e licenze? Attendiamo risposta, ancora una volta. Ma, forse, ancora una volta ci sarà il rimpallo di responsabilità tra Capitaneria e Comune e tutti continueranno a violare la costa. E’ questo il nuovo di Tommaso Minervini? Il sindaco dimostri energia e volontà di intervenire, altrimenti le sue resteranno solo promesse di campagna elettorale. Lo attendiamo alla prova dei fatti.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet