Recupero Password
All'artista molfettese Rossella Biscotti il Premio Michelangelo 2010
26 luglio 2010

CARRARA (MASSA CARRARA) – Importante riconoscimento per l’artista molfettese Rossella Biscotti (foto) che ha vinto il Premio Michelangelo 2010 nell’ambito della XIV Biennale internazionale di scultura di Carrara. La giuria internazionale, composta da Hedwig Fijen, direttrice dell’IFM (Fondazione Internazionale Manifesta) di Amsterdam, Viktor Misiano, curatore indipendente direttore della rivista Moscow Art e Tullio Leggeri, collezionista, le ha assegnato il premio per il suo progetto "Gli anarchici non archiviano". 

Rossella Biscotti ha 32 anni – che aveva già ricevuto quest’anno il premio Duomo d’argento istituito dalla Pro Loco di Molfetta -, è molfettese di nascita ma olandese di adozione.
«Il nostro riconoscimento – si legge nella motivazione del premio – va al carattere specifico della ricerca di Rossella Biscotti rispetto al contesto locale, mettendone in evidenza le peculiarità e contribuendo con elementi di novità alla stessa storia locale, portando alla luce, grazie ai rapporti allacciati con le istituzioni olandesi, documenti che altrimenti sarebbero rimasti nell’oblio». 

Il Premio Michelangelo ideato ed organizzato da Giulia Mazzarol Pace, Presidente dell’Associazione "Il Cerchio", in collaborazione con Cave Michelangelo, è nato nel 1997 e assegna ad artisti di fama internazionale (da Giò Pomodoro a Daniel Spoerri) un blocco di marmo senza alcun limite di peso e di misura, donato dall’imprenditore carrarese Franco Barattini. 
 
Il progetto  specifico per  la Biennale di Carrara è costituito da tavoli su cui sono disposti caratteri mobili per la stampa, incomprensibili a una prima occhiata in quanto ribaltati. Le lettere così affiancate  compongono  frammenti  di  testi anarco-socialisti.
 
Condivido la scelta della giuria – ha spiegato l’ideatrice e organizzatrice Giulia Mazzarol Pace - che ha assegnato il premio a Rossella Biscotti, un’artista impegnata, che nella sua opera fa l’Archivio come ricerca dei fatti della memoria collettiva in una tensione di conoscenza".

La manifestazione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è organizzata dall’Associazione Culturale Il Cerchio con la collaborazione di Cave Michelangelo, il patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Carrara, della Provincia di Massa Carrara, della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, dell’Autorità Portuale e dall’APT di Massa e Carrara.
 
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet