Recupero Password
Alex Schwazer e Gisella Orsini vincono la 20 km di marcia di Molfetta
04 giugno 2007

MOLFETTA - Alex Schwazer (foto), 22enne carabiniere di Calice (Bolzano) e Gisella Orsini hanno vinto ieri a Molfetta la gara valida per il titolo italiano nella marcia di 20 km su strada. Con il campione olimpico Ivano Brugnetti assente, Schwazer ha rispettato ampiamente i favori del pronostico, controllando la gara e vincendo in 1h25'13. Dopo i due titoli sui 50 km (2005 e 2007) il 22enne bronzo ai Mondiali di Helsinki si è iscritto per la prima volta anche nell'albo d'oro dei campioni italiani della 20 km. Schwazer ha controllato la gara fin dall'inizio. A 3 chilometri abbondanti dalla fine, l'allievo di Sandro Damilano ha aumentato il ritmo, staccando il compagno di squadra Lorenzo Civallero di poco più d'un minuto. «L'obiettivo era di vincere e sono contento d'esserci riuscito. Il tempo non mi interessava. Per me è più importante riprendere veloce per le prossime gare», ha detto Schwazer dopo la gara. L'obiettivo principale di questa stagione per il bronzo iridato dei Mondiali di Helsinki 2005 rimangono i Mondiali dal 25 agosto al 2 settembre ad Osaka in Giappone. Il 17 giugno Schwazer farà un test sui 50 km in una gara internazionale a Dublino. L'organizzazione del Campionato Italiano individuale assoluto di marcia su strada maschile e femminile Km. 20 valido per il 21° Memorial Gino Del Re - 15° Trofeo Gianni Carnicella, cui ha fatto da degna cornice il Campionato italiano individuale di marcia Juniores M/F. Km. 20 e quello Masters M.e F. Km.20, che ha visto alla partenza ben 200 atleti provenienti da tutte le regioni, è stata affidata all'Olimpia Club. Le gare si sono sviluppate sul circuito cittadino del Borgo Antico e del Lungomare Colonna di m. 1.250 da ripetersi 16 volte con partenza e arrivo in Corso Dante, altezza Cattedrale. Questa la classifica finale Maschile 1) Alex Schwazer (Carabinieri) 1h25'16 2) Lorenzo Civallero (Carabinieri 1h26'01 3) Dario Privitera (Aeronautica) 1h27'12 4) Andrea Manfredini (Fiamme Gialle) 1h28'21 5) Pasquale Aragona (Esercito) 1h28'53 6) Andrea Rampa (Catania) 1h1h28'54 7) Mirko Dolci (Aeronautica) 1h30'24 8) Pasquale Sabino (Carabinieri) 1h31'01 Femminile 1) Gisella Orsini (Forestale) 1h38'41 2) Emanuela Perilli (Forestale) 1h39'27 3) Lidia Monelli (Basilicata) 1h40'30 4) Francesca Balloni (Esercito) 1h42'34 5) Tatyana Tabelloni (Napoli) 1h43'04 6) Valentina Garofano (Esercito) 1h43'32 7) Annalisa Potenza (Roma quattro) 1h43'41 8) Maria Tersa Marinelli (Bari) 1h43'54 Junior maschile 1) Andrea Adragna (Bergamo) 1h34'49 Junior femminile 1) Nicoletta Dell'Aquila (Locorotondo-Bari) 1h52'02.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet