Recupero Password
Agenda XXI: Allargamento strada di collegamento via Berlinguer - Piazza Madonna della Rosa
15 ottobre 2002

Tra i progetti candidati nella misura 5.2 "interventi tesi al miglioramento della qualitàdell´ambiente nelle aree urbane", c´è anche quello, a firma dell´ing. A. Abbattista, relativo all´ampliamento della storica via vecchia per Bitonto che collega la città alla Madonna della Rosa. La semplice equazione: miglioramento della mobilità uguale al miglioramento della qualità ambientale non è sempre soddisfatta. Nel caso specifico, infatti, intervengono molti altri fattori che complicano non poco il problema. Tra l´altro il coinvolgimento del forum Agenda 21 impone una risoluzione in modo partecipato e condiviso: non è più pensabile, in altre parole, affrontare un problema escludendo i cittadini direttamente interessati e imponendo loro di sottostare a decisioni talvolta inaccettabili prese da una politica troppo spesso sottomessa alla tecnica e agli interessi di pochi. E´ dunque inaccettabile a priori il fatto che non si sia tenuto conto, in sede di discussione dell´opportunità di candidare il progetto ai bandi Por, di una istanza prodotta il 31gennaio 2002 dal comitato di quartiere "Madonna della Rosa" e inviata al sindaco di Molfetta (nonché, per conoscenza, all´assessore ai Lavori pubblici, al capo ripartizione LL.PP. ed al tecnico progettista dell´opera), in cui si esprimevano forti perplessità sull´interevento e sulla sua effettiva necessità. Quel tratto della via di Bitonto, infatti presenta caratteri tipici di via residenziale: vi siaffacciano numerose ville abitate tutto l´anno e transitano pochi veicoli, per di più a velocità molto ridotta a causa delle dimensioni della carreggiata. Un suo ampliamentoattirerebbe flussi veicolari più consistenti che avanzerebbero a velocità maggiori con il sicuro effetto di aumentare l´inquinamento acustico e peggiorare la sicurezza per i pedoni, i residenti e gli assidui fruitori della via per attività ciclistiche e ricreative. Con ogni probabilità, insomma, un intervento apparentemente migliorativo apporterebbe significativi scompensi tali da peggiorare la qualità ambientale del sito. Il forum, nello spirito complessivo di Agenda 21, facendosi portatore degli interessi espressi dal comitato di quartiere della Madonna della Rosa e adottando come obbiettivo prioritario quello della conservazione e recupero delle qualità ambientale-architettonica-paesaggistica-storica nell´ambiente urbano e rurale, ha espresso parere negativo all´inclusione dell´intervento nel piano d´azione ambientale. Numerose le argomentazioni a sostegno del parere espresso: la perdita dell´essenza originaria del tracciato dell´antica via di Bitonto; lo stravolgimento dell´assetto paesaggistico-ambientale di lama Cupa a seguito dell´allargamento dello storico ponte Schivazappa; l´abbattimento dell´intero sistema di muretti a secco che fiancheggia la strada; la rilevante alterazione del rapporto esistente tra la chiesa-torre e l´antica via di Bitonto; l´incompatibilità con i vincoli del Putt per una parte del tracciato previsto all´interno della lama. Insomma, i cittadini sembrano non gradire, e gli amministratori, tanto per cambiare, non pare siano disposti a rinunciare a un´opera del valore pari a circa 2 miliardi di vecchie lire. Mass. Pis.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet