Recupero Password
A Molfetta per la processione della Croce il Comune non spegne l'illuminazione. Protesta l'Arciconfraternita
25 febbraio 2009

MOLFETTA - Per la processione della Croce, il Comune non ha spento l'illuminazione pubblica, come è sempre avvenuto. E il Priore dell'Arciconfraternita della Morte, dr. Francesco Stanzione (foto), ci ha inviato una lettera di protesta per questa mancanza da parte dell'amministrazione comunale, alla quale era stata fatta regolare richiesta. Ecco la lettera del dr. Stanzione: «Caro Direttore, in qualità di Priore dell' Arciconfraterita della Morte, esprimo tutta la mia disapprovazione nei confronti di chi aveva la responsabilità di eseguire la disposizione del Sindaco, a seguito di mia specifica richiesta, come ogni anno, di procedere allo spegnimento della pubblica illuminazione dalle ore 11,40 del 24 febbraio alle ore 00,20 del 25 febbraio, in concomitanza con l'uscita della tradizionale processione della Croce. Contrariamente a quanto richiesto e disposto dal Sindaco le luci sono rimaste accese, privando la popolazione, le tante persone venute dai paesi vicini e la processione stessa, di un momento di grandissimo effetto coreografico ed emotivo nel contempo. Allego alla presente la copia della mia richiesta inoltrata in data 27 gennaio, esattamente un mese prima dell'evento, affinchè sia noto a tutti che la responsabilità non è stata del Priore ma di quell'addetto comunale che evidentemente non ha saputo fare il suo dovere. Non posso, per il ruolo che ricopro in seno all'Arciconfraternita della Morte, esprimere quale sia la mia opinione nel merito, ma come cittadino mi sento di dare tutto il mio appoggio a quanto il Ministro Brunetta va predicando da diversi mesi a questa parte. Le sarò grato se vorrà pubblicare quanto da me lamentato. Grazie e cordiali saluti».
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet