Recupero Password
“Molfetta ha voluto cambiare pagina” L’on. Francesco Amoruso eletto alla Camera dei Deputati
15 maggio 2001

On. Amoruso, il risultato elettorale da lei conseguito non lascia spazio a dubbi o perplessità. La sua affermazione è netta ed inequivocabile, quale crede siano state le ragioni che hanno indotto l’elettorato a conferirle tutta questa fiducia? “Innanzitutto intendo manifestare tutta la mia soddisfazione per il risultato elettorale che non ha premiato solo me, ma anche il sen. Azzollini, riconfermato, e il nostro candidato sindaco, Tommaso Minervini. E’ evidente che Molfetta ha voluto cambiare decisamente pagina, e ha ritenuto validi i temi da noi proposti in campagna elettorale, ma ha anche potuto verificare direttamente quanto ci siamo adoperati noi per questa città e quanto la sinistra. Per quanto riguarda il discorso relativo alle elezioni amministrative si può certamente dire che i cittadini hanno premiato il progetto di Tommaso Minervini, cominciato un anno fa, ritenendolo valido ed affidabile, apprezzando la nostra scelta e dando, alla città, una svolta precisa”. A questo proposito occorre dire che si apre una nuova fase per Molfetta. Comune, Regione e Governo nazionale sono governati dal centrodestra e voi avete fatto di questa relazione uno dei punti forti della campagna elettorale. Quali vantaggi può trarre la nostra città da questa situazione? “Il dato elettorale ci responsabilizza in misura ancora maggiore, perché il nostro impegno, che già ha portato ad ottenere risultati notevoli, dovrà ulteriormente incentivarsi. Le sinergie che si andranno a creare a tutti i livelli, potranno finalmente portare Molfetta al di fuori del torpore politico nel quale è stata in questi anni, priva di relazioni istituzionali di alto livello, come dimostra l’assenza nel collegio, in questi anni, del sen. Ayala. I due parlamentari di maggioranza che gli elettori hanno scelto non potranno che giovare a questa territorio e adoperarsi per risolverne i problemi”. Quale sarà il primo provvedimento che si impegna a sostenere in favore del suo collegio? “Come deputato della Casa delle Libertà sosterrò in maniera convinta gli impegni che il presidente Berlusconi ha già annunciato di voler mettere all’ordine del giorno del primo consiglio dei ministri. Per quanto riguarda il mio impegno, sarò sempre pronto a sostenere le istanze che la città di volta in volta mi farà presente. D’altro canto ho già dimostrato di saper tener fede agli impegni come dimostra la vicenda del Prg di questa città che, grazie all’interessamento mio e del sen. Azzollini, è stato approvato definitivamente in tempi brevi. Anche per questo abbiamo ottenuto la fiducia degli elettori”. Giulio Calvani
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet