Recupero Password
Volley Femminile Molfetta: Asdam Pegaso 93 conferma vincente per l'Under 18 – Battuta d'arresto per l'under 16
26 ottobre 2015

MOLFETTA - Si svolge nella Palestrina del Pala Poli l’anticipo della terza giornata di campionato di pallavolo femminile delle Ragazze di Under 18 della Pegaso Molfetta allenate da Mister Palumbo. 

3-0 contro il Pianeta Sport (Bitetto) che consegna alla Pegaso il secondo posto in classifica a soli 2 punti dalla vetta.  Mister Palumbo schiera in campo il sestetto collaudato già dalla prima gara volenteroso di riscattare la sconfitta subita contro l’Altamura per 2-3 fuori casa (2° turno di andata). Fin dai primi scambi le Giovani Atlete hanno fatto capire all’avversario che il campo di casa è una “fortezza chiusa a chiave” e senza troppi sforzi, costruito il vantaggio fin dai primi punti lo si è conservato fino alla fine dei ogni set. La gara è stata la conferma che le Atlete hanno saputo ben interpretare le direttive del Mister soddisfatto del risultato.

Ben altra sorte è toccata al gruppo under 16 che ha ceduto contro un Giovinazzo ostico e combattivo su ogni palla. Le ragazze allenate da Mister Ciccolella hanno perso per 3-1 giocando a tratti una pallavolo troppo generosa che ha permesso all’avversario di credere nell’impresa e vincere.

Il primo set è stato ben giocato dal sestetto Pegasino con ordine e determinazione: la squadra non ha concesso nulla e nella fase di ricostruzione di gioco ha saputo conquistare i parziali azzerando l’entusiasmo delle avversarie (1-0). Nel secondo set una serie positiva di battute del Giovinazzo spiazza la nostra ricezione che non riesce a riorganizzarsi e concede parità in un match tutto da decidere (1-1). Il terzo set è un susseguirsi di colpi di scena, un alternarsi di scambi interessanti e di giocate da tachicardia: 23-25 a favore del Giovinazzo lascia l’amaro in bocca alle giovani Pegasine. Il quarto set è tutto in salita causa l’assenza dal rettangolo di gioco della giovane Jennifer Amato per un infortunio subito già a termine del terzo set. Termina così con zero punti la gara casalinga della Under 16 che con due gare all’attivo si trova al 5° posto in classifica.

Sale l’attesa per l’esordio della Serie D che sabato 31 si scontrerà a Cerignola in terra capitolina contro una compagine tutta da scoprire per poi debuttare in casa (Pala Fiorentini – ex Pala don Sturzo) il 7 novembre. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet