Recupero Password
Virtus-Siena, il giorno dopo: parla Carolillo Il coach della Virtus Molfetta: "abbiamo concesso troppo agli avversari"
20 ottobre 2008

MOLFETTA - Come sempre coach Sergio Carolillo (nella foto, con Milos Stijepovic) parla chiaro e dice quello che pensa. E lo ha fatto anche all'indomani dell'amara sconfitta subita dalla Nuova Virtus Basket Molfetta a Siena: “Se si concedono 87 punti agli avversari significa che non si è giocato bene. E noi non abbiamo giocato bene”, questo il concetto semplice ma efficace espresso dall'allenatore di Monopoli. “Dopo il primo quarto –ha proseguito- abbiamo fatto un passo indietro e non siamo stati capaci di reagire: troppi gli errori nel tiro da tre punti. Abbiamo tirato ma lo abbiamo fatto male ed il risultato finale è specchio fedele della partita”. In settimana si lavorerà per correggere gli errori e per risollevare il morale della squadra: “Certamente una sconfitta a Siena ci può stare: mi auguro però che tutti quanti, a cominciare dal sottoscritto, sappiamo trarre giuste indicazioni dalla gara per evitare gli errori commessi. Domenica prossima ci aspetta la gara interna contro Trapani ed anche lì ci sarà da lottare per centrare un risultato positivo”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet