Recupero Password
Vento Flamenco a Molfetta e i rischi di plagio
12 dicembre 2014

MOLFETTA - La Presidente dell’Associazione Culturale “Flamenco del Sur” Daniela Mezzina, che dal 2010 opera sul territorio con costante impegno per divulgare la cultura ed in particolare nell’ambito flamenco, in qualità di ideatrice e direttrice artistica del Festival Internazionale Vento Flamenco …veleggiando tra mare e culture mediterranee, "desidera esprimere la propria indignazione per l’utilizzo del titolo “Viento” per uno spettacolo che si è svolto il 7 dicembre a Molfetta. Tale titolo, infatti, si avvicina clamorosamente al logo ad al nome del citato Festival Internazionale Vento Flamenco”, e, conseguentemente, crea una inevitabile confusione tra le due manifestazioni.

Daniela Mezzina, a nome di “Flamenco del Sur”, prende le distanze dai contenuti artistici e non  dell’evento, previsto per sabato prossimo, e desidera, altresì, ricordare che proprio a Molfetta nel 2007 Flamenco del Sur con la sua compagnia, fu invitata a presentare il suo spettacolo “Viento Flamenco” in occasione dei festeggiamenti per i 40 anni dell’Avis, spettacolo che vide protagonista, tra gli altri, uno degli interpreti di questo altro spettacolo in programma adesso.

Proprio in questi giorni l’Associazione “Flamenco del Sur”  si vede impegnata nell’organizzaione della Rassegna “Flamenco a Teatro” presso il Teatro del Carro con in programma una serie di appuntamenti mensili fino ad aprile legati al progetto formativo che vede ospiti fissi il chitarrista flamenco Maestro Davide Cervellino e la cantora Rosarillo a fianco di Daniela Mezzina per i laboratori di flamenco e le master class di chitarra flamenco.

Un modo per coinvolgere il territorio nell’attesa della III edizione di Festival Internazionale “Vento Flamenco”…veleggiando tra mare e culture mediterranee 2015. Intenso è infatti l’impegno di questi giorni proprio nel preparare questa III edizione di festival che porterà in consegna oltre agli ormai consueti appuntamenti volti a raccontare il flamenco e a spiegarlo con le mostre, le conferenze e gli spettacoli, anche una serie di novità.

Cogliamo in questa spiacevole situazione l’occasione per invitare il nostro pubblico a seguirci con l’affetto fin qui dimostratoci".

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet