Recupero Password
Venti anni di vita trascorsi sul mare, riconoscimento ai marittimi molfettesi Medaglie d’onore di lunga navigazione. ECCO I NOMI
15 novembre 2017

 Hanno solcato tutti i mari e tutti gli oceani, affrontando disagi e tempeste, lontani da casa ma con il cuore sempre a Molfetta: sono i marittimi che hanno ricevuto le medaglie di lunga navigazione. La tradizionale cerimonia organizzata dalla Capitaneria di porto per gli iscritti al compartimento marittimo di Molfetta nella Fabbrica San Domenico, è stata presentata dal Capitano di corvetta (CP) Silviamaria Malagrinò, capo servizio personale marittimo della Capitaneria, che ha fatto gli onori di casa insieme col Comandante Capitano di fregata (CP) Nicola Albino che hanno accolto il sindaco Tommaso Minervini e l’Ammiraglio di Squadra Michele De Pinto, Delegato Nazionale A.N.M.I. (Associazione marinai d’Italia). La cerimonia ha visto prima la consegna di una medaglia di bronzo alla memoria di Giovanni De Cesare (Capobarca), del quale è stata ricordata la figura: al momento dell’armistizio del 1943 si trovava su una nave italiana catturata dai tedeschi a Patrasso. Fu catturato e internato in Germania dove morì sotto un bombardamento degli alleati. La sua salma fu poi riportata a Molfetta il 30 gennaio del 2005 e ora riposa nella cappella ossario del Cimitero. Commovente la consegna della medagli alla figlia Vincenza che ha ricordato il papà con una poesia scritta da lei che non lo ha mai abbracciato. Poi sono state consegnate le varie medaglie e diplomi: Diploma medaglia di bronzo: Cosma Battista (Tankista), Giovanni Furio (Padrone marittimo), Mauro Caputi (Capitano di Macchina). Diploma medaglia d’argento: Salvatore Salierno (Elettricista), Cosimo Picca (Meccanico Navale Prima classe), Angelo Chiarella (Marinaio), Nicola Gaudio (Marinaio), Mauro Scardigno (Cuoco). Diploma medaglia d’oro: Francesco Vandelli (Marinaio), Angelantonio Allegretta (Mecc. Nav. Seconda cl.), Vincenzo Tattoli (Mecc. Nav. Prima cl.), Giuseppe de Cesare (Padrone marittimo), Antonio Caputi (Mecc. Nav. Prima cl.), Michele De Ceglie (Cuoco), Angelo Bellifemine (Capitano di Macchina), Giacomo Pisani (Capitano di Lungo Corso. Il diploma è stato ritirato dalla figlia), Gaetano Gadaleta (Marinaio autorizzato); Leonardo Squeo (Marinaio); Cesare Vernice (Tankista). Quindi le medaglie d’onore di lunga navigazione: Medaglia d’argento: Paolo De Gioia (Ingrassatore). Medaglie d’oro: Vincenzo Sciancalepore (Nostromo); Antonio Catanzaro (Nostromo. Ha ritirato la vedova Samarelli); Giuseppe De Pinto (Ingrassatore); Sergio Germinario (Uff.le Radiotelegrafista); Francesco Mezzina (Direttore di Macchina); Barione Amato (Marinaio. Ha ritirato la moglie Picca Giacoma); Domenico Di Candia (Tankista); Cristofaro De Nichilo (Cuoco di bordo); Angelantonio De Palma (Marinaio). Medaglia di bronzo:Raffaele De Gaetano (Ammiraglio Capitanerie di Porto).ble city. © Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet