Recupero Password
Vela, domenica seconda prova del Trofeo Bottiglieri Valida per il X Campionato Invernale di vela "Città di Bari"
20 novembre 2008

BARI - Domenica prossima 23 novembre ci sarà la seconda prova del Trofeo "C. Bottiglieri", valida per il X Campionato Invernale di vela "Città di Bari", quest'anno coordinato dal Circolo Canottieri Barion (nella foto, il surprise Cocò in regata). Favorite per l'aggiudicazione dello storico trofeo della vela barese d'altura, messo in palio dal Circolo della Vela e quest'anno giunto alla sua ventunesima edizione, sono l'X-35 Float On, di Michele Lecce (CV Bari), e il campione in carica Morgan, il GS-37 di Nicola De Gemmis (CC Barion). La novità di quest'anno, però, è che il trofeo Bottiglieri si "sdoppierà". Ne verrà assegnato infatti, per la prima volta, anche uno riservato esclusivamente alla categoria Minialtura. E sono due le imbarcazioni in pole position in questa categoria. Si tratta di Folle Volo Pegasus, Melges 24 armata da Antonio Pastore (CUS Bari), e Cocò, Surprise armata da Vitantonio Natuzzi (CUS Bari). Natuzzi è anche il delegato di zona proprio per la Classe Surprise e, come molti altri velisti baresi, si è avvicinato a questo sport grazie a Francesco Lorusso e alla sua organizzazione, A vele spiegate. "Il surprise è una imbarcazione monotipo, estremamante versatile – ha spiegato Natuzzi - è capace ancora oggi di regatare contro imbarcazioni di nuova generazione, ma ha un livello di abitabilità e sicurezza decisamente superiori alla media, a tal punto da renderla idonea anche a brevi crociere". "Proprio in virtù dell'alto livello di sicurezza intrinseco - ha proseguito l'armatore di Cocò - il surprise ha rappresentato il mezzo di ingresso nel mondo della vela a Bari; in questa fase storica la classe surprise, dopo il passaggio di molti regatanti a classi più agguerrite e competitive come i Melges24 e i Platu25, attraversa un ricambio generazionale di appassionati il cui comune denominatore è quello di voler competere con un approccio di sicurezza, correttezza e lealtà che a mio parere rappresentano l'anima dello sport velico". "La prima prova di questo decimo campionato "Città di Bari" – ha concluso Natuzzi - è stata una delle più piacevoli tra quelle degli ultimi anni: sole, vento costante, un bel clima tra i regatanti, hanno reso davvero piacevole la giornata in mare". La partenza della seconda prova del Campionato Invernale è prevista per le ore 10.30, nell'area di regata a sud della Città.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet