Recupero Password
Un ricordo di Alfonso Mezzina dei Molfettesi d'America
18 gennaio 2009

MOLFETTA - Salvatore Scardigno, Presidente della Federazione molfettesi d'America ha scritto una lettera ad Alfonso Centrone, nipote di Alfonso Mezzina (foto), di cui porta il nome, per ricordare le virtù del nonno scomparso recentemente. Scardigno ci ha fatto pervenire il testo della lettera che vi proponiamo: «Caro Alfonso, indirizzo a te, che del caro nonno porti il nome, queste mie poche righe. In queste situazioni e' facile uscirsene con le sole e consuete frasi di cordoglio e condoglianze, che, sia ben chiaro, facciamo col cuore in mano, io, mia moglie Anna, la Federazione Molfettesi d'America, e moltissimi amici emigrati molfettesi. Quello che brucia, con la scomparsa di Fonzine, e', non solo la scomparsa di un "signore", un galantuomo, una persona dai valori sani e principi integerrimi, ma soprattutto, per noi all'estero, del massimo esponente della Molfetta pulita, quella dove conta l'amicizia (quella vera), dove una stretta di mano vale piu' di cento contratti su carta bollata, quella Molfetta che non ha niente da spartire con quella balorda dell'omicidio del Sindaco, del menefreghismo divampante, della maleducazione sociale. Abbiamo conosciuto Fonzine moltisimi anni fa, e attratti dalla sua umanita', signorilita' e semplicita', abbiamo sempre cercato, come compaesani residenti all'estero, di guadagnarci la sua amicizia, che ci ha sempre contraccambiato con benevolenza ed affetto. Ci ha donato certamente uno dei giorni piu' significativi per noi della comunita' di molfettesi emigrati quando ci ha onorato della sua presenza in un Gala' che abbiamo a lui dedicato in un freddo febbraio del 2003, nel New Jersey (USA). Fonzine ha contribuito in maniera consistente alla diffusione della cultura italiana e, in particolare molfettese, in terra d'America con la costante dotazione di libri ed altro simile materiale, da distribuire gratis alla comunita' molfettese ed italiana della zona. Molfetta perde un grande uomo. La Molfetta all'estero perde il suo punto di riferimento con la madrepatria. GOOD-BYE Fonzine e GOD BLESS YOU».
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet