Recupero Password
TT Inottica Regione Puglia fermato dalle russe del Lokomotiv
15 ottobre 2008

Si sussegue senza un attimo di tregua l'attività che vede impegnate le atlete del TT Inottica Regione Puglia in Italia ed in Europa. Si è partiti subito a fine agosto con il primo turno della Ettu Cup Women, organizzato dalla società molfettese e vinto proprio dalla squadra guidata dal tecnico della nazionale giovanile Giuseppe del Rosso. A seguire, nel penultimo week end di settembre si è svolto nel Palatennistavolo di Via Giovinazzo il Torneo Regionale predeterminato di Terza e Quarta categoria, valido quale prima prova del Circuito 2008/09dei Tornei regionali, organizzato sempre dalla società locale. A fine mese invece la squadra molfettese ha disputato il secondo turno della Ettu CUP svoltosi in Austria negli stessi giorni in cui a Bari si è svolto il Top Campioni con la partecipazione dei migliori atleti italiani e stranieri della Serie A1. Un buon secondo posto finale non è stato sufficiente per il team di del Rosso, composto dalle riconfermate Tian Jing, Wang Yu ed Han Yan, per qualificarsi al terzo turno della prestigiosa manifestazione europea: infatti, diversamente dal turno iniziale, solo la prima classificata poteva accedere al turno successivo. Nel primo incontro il TT Inottica è stato sconfitto con il secco punteggio di 3 a 0 dalla squadra russa del Lokomotiv Novgorod, composta da Yao Yan, Kotikhina Irina, Tikhomirova Anna, Pietarikova Natalia, Abramova Natalia e Xia Xyn. La squadra russa, testa di serie numero nove della competizione europea e grande favorita della vigilia ha poi battuto con lo stesso punteggio anche la squadra di casa e quindi ha conquistato facilmente la qualificazione al tabellone finale ad eliminatoria diretta. Nel terzo incontro tra l'Inottica e la società ospitante UTTV Lustenau (Strauss Daniela, Kainz Sarah, Major Agnes, Bakaiova Taijana, Herberger Eva) la squadra pugliese ha inflitto un'altra cocente sconfitta alle locali con lo stesso perentorio risultato finale. Subito dopo la conclusione delle gare, che hanno impedito a Tian Jing e Wang Yu di essere presenti a Bari per il Top Campioni, le atlete molfettesi hanno risposto alla convocazione del Settore Tecnico Federale e sono volate in Russia a San Pietroburgo per partecipare ai Campionati Europei a squadre. E' iniziata così a ritmo frenetico un'altra stagione sportiva per la società che rappresenta i colori locali in giro per il mondo, ma che non trova quel sostegno indispensabile per affrontare notevoli sacrifici con particolare riferimento all'istituzione comunale, prima interessata alla promozione dell'immagine della città. Infatti – afferma il Presidente Elvira Gattulli – la ns. società, nonostante le ripetute richieste, non percepisce contributi a fronte dei notevoli oneri sostenuti e da sostenere per l'organizzazione di eventi a livello internazionale e nazionale oltre che per la partecipazione alla massima serie nazionale. Anzi, a dire il vero, la Giunta Comunale ci ha concesso un contributo di € 2.000,00 per l'organizzazione nel 2007 dell'incontro di Coppa dei Campioni con le campionesse d'Italia dello Sterilgarda Castel Goffredo, ma a distanza di oltre un anno il mandato è inspiegabilmente bloccato negli uffici comunali e quindi finora non è stato possibile riscuoterlo! In queste condizioni è davvero difficile che la società possa resistere a lungo alle lusinghiere offerte di trasferire nel capoluogo della regione la massima Serie del Campionato Italiano femminile di tennistavolo. Andremmo così incontro ad un'altra grave sconfitta per lo sport locale dopo la perdita della Serie di Eccellenza nel calcio: per il momento le società pongistiche locali hanno già dovuto rinunciare a diverse Serie nazionali, come ad esempio la Serie A2 femminile, la Serie B2 maschile e la Serie C1 maschile con la partenza per altri lidi di numerosi atleti molfettesi purosangue. Quindi, è sempre più indispensabile impostare, finanziare e riavviare urgentemente per tutte le discipline sportive quella politica sportiva comunale che negli anni novanta aveva fatto di Molfetta una città leader nella regione: magari facendo operazioni di marketing con le aziende della zona industriale.
Autore: Mimmo Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet