Recupero Password
Trasferta insidiosa per l'Hockey Club Molfetta, ospite dell'ostica pista di Sarzana
04 febbraio 2011

MOLFETTA - Reduce dalla roboante vittoria rimediata in casa contro il Bassano 54, l’Hockey Club Goccia di Sole Molfetta si prepara ad affrontare un altro match dall’esito tutt’altro che scontato, contro il temibile Alitech Sarzana.
L’incontro, che andrà in scena sabato 5 febbraio alle 20.45 nella difficile pista dei padroni di casa liguri, vede opposte due formazioni che stanno attraversando un buon momento dal punto di vista dei risultati e della classifica: il Sarzana, infatti, segue il Molfetta a distanza ravvicinata, e con l’eventuale vittoria, potrebbe effettuare l’aggancio a 24 punti.
In casa biancorossa il morale è alto, dopo l’ottimo risultato ottenuto nel posticipo di martedì scorso. Le motivazioni, non sono però da meno: un’eventuale risultato positivo, proietterebbe il team guidato da Nino Caricato nei piani alti della classifica, a pochi punti dalle squadre di primissima fascia, e allungherebbe a 3 la striscia di risultati utili consecutivi. Per cui nelle sedute di allenamento si è lavorato molto sulla tattica, per affrontare al meglio un avversario difficile, in una pista altrettanto complessa. L’infermeria è vuota, e tutti gli effettivi dovrebbero essere a disposizione del trainer barese.
Dall’altro canto la compagine rossonera, guidata da mister Cinquini, è reduce da una bella vittoria in trasferta contro la cenerentola Roller Bassano, e sta disputando un campionato di buonissimo livello, con ambizioni che potrebbero andare oltre la semplice salvezza. Una squadra che fa del collettivo la sua arma in più, dove spiccano i nomi di Luca Sterpini e Michele Achilli, autori rispettivamente di 17 e 16 reti in questo campionato, senza dimenticare l’esperto portiere Stagi, gli ottimi Borsi, De Rinaldis e l’italo-argentino Felipe Sturla, in gran parte prodotti dell’invidiabile vivaio della squadra ligure.
La prospettiva è quella di una partita molto tirata, dove saranno gli episodi a decidere chi avrà la meglio tra le due compagini, entrambe agguerrite e pronte a tutto per i tre punti. Il match, che andrà in scena sabato 5 febbraio alle 20.45, potrà essere seguito sul web collegandosi in tempo reale sul sito di Radio Padania durante la trasmissione “tutto l’hockey minuto per minuto”, curata dalla Lega Nazionale Hockey e Pattinaggio.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet