Recupero Password
Tennistavolo, si chiude il Top Campioni Bari. La molfettese Scardigno esce ai quarti Vittorie finali del portoghese Joao Monteiro (n.59 al mondo) e della cinese Yang Niu
29 settembre 2008

E' calato il sipario sul Torneo Top Campioni organizzato a Bari dalla Federazione Italiana Tennistavolo in collaborazione con l'Amministrazione Comunale ed il CONI. La manifestazione ha visto la supremazia netta dello Sterilgarda Castel Goffredo che ha piazzato in entrambe le finali i suoi atleti. Nella gara maschile si erano qualificati al tabellone ad eliminatoria diretta i primi due classificati dei gironi di qualificazione che hanno dato vita nei quarti di finale alle sfide tra Joao Pedro Monteiro (Sterilgarda Castelgoffredo) e Niagol Stoyanov;(Il Circolo Milano), Richard Vyborny (Paiuscato Este) e l'ungherese Daniel Zwickl (Sibilla Macerata), il cinese Guo Jinhao (Sterilgarda Castelgoffredo) ed il nazionale italiano Mattia Crotti (Marcozzi Cagliari), Marco Rech Daldosso (TT Asola) e Mihai Bobocica (TT Pieve Emanuele). Alla fine l'ha spuntata il nazionale portoghese Joao Monteiro, n. 59 del ranking mondiale, che dopo aver battuto nei quarti nettamente Niagol Stoyanov per 3 a 0, ha superato in semifinale con lo stesso punteggio l'ungherese Daniel Zwickl e in finale il cinese, suo compagno di squadra, Guo Jinhao con il punteggio di 4 a 3 al termine di un incontro molto equilibrato. Infatti entrambi sono scesi in campo con una grande voglia di aggiudicarsi il Trofeo ed il premi in palio e quindi si sono dati battaglia fino all'ultimo punto: ne è venuta fuori una partita caratterizzata da scambi prolungati di topspin e controtop che ha entusiasmato gli oltre trecento spettatori presenti al Palamartino. Nella gara femminile, i cui gironi di qualificazione avevano promosso in mattinata Monfardini-Ding Hayuan, Yang Niu-Ridolfi, Wang Yu-Semenza 3-0, Scardigno-Stefanova, c'è stata la rivincita cinese grazie alla vittoria di Yang Niu. La forte atleta dello Sterilgarda Castel Goffredo, dopo aver superato nei quarti la Semenza per 3 a 0, in semifinale ha eliminato la Monfardini 3-2, e ha poi vinto 4-2 in finale contro la compagna di squadra Nikoleta Stefanova. Da citare l'ottima prestazione della molfettese Rossella Scardigno, unica pugliese in gara, approdata quest'anno dal TT Inottica Regione Puglia allo squadrone dello Sterilgarda che ha superato il girone di qualificazione vincendo per 3 a 1 con Alessia Arisi: nei quarti però ha trovato sulla sua strada l'olimpionica Nikoleta Stefanova, altra punta di diamante dello squadrone mantovano già Campione d'Europa ed indiscussa regina d'Italia, che ha vinto per 3 a 0. Nel complesso è perfettamente riuscita la manifestazione ideata dalla FITeT in collaborazione con il Comune di Bari e con il CONI Provinciale per promuovere con un grande evento i Campionati Italiani Assoluti che si svolgeranno nel capoluogo pugliese tra maggio e giugno 2009. Molte le personalità del mondo sportivo barese intervenute per assistere alle gare, che hanno avuto come madrina Francesca Lodo, alle quali sono seguite le premiazioni dei vincitori tra cui l'Assessore allo Sport del Comune di Bari Elio Sannicandro, il Presidente del CONI Provinciale Eustachio Lionetti ed il Presidente della FITeT Franco Sciannimanico (nella foto, con i due vincitori Monteiro e Yang Niu) particolarmente soddisfatto per la riuscita dell'evento nella sua città di origine.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  

Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet