Recupero Password
Tennistavolo, assegnati a Conversano gli ultimi titoli di IV categoria
09 giugno 2009

CONVERSANO - Mentre a Verzuolo in Piemonte una squadra italiana tornava a vincere una competizione europea, la Coppa Intercup, a Conversano sono stati assegnati gli ultimi titoli italiani di IV categoria mentre oggi sono già sul taraflex del Palasangiacomo i giocatori di terza categoria per lo svolgimento delle gare dei loro gironi. Ma andiamo con ordine. Predominio altoatesino nel doppio femminile di IV categoria con il Tramin che ha piazzato ben due coppie sul podio. Sul gradino più alto infatti vanno Giorgia Piccolin e Verena Totis che in finale hanno battuto per 3-0 la coppia composta da Ana Sercer dello Sterilgarda, figlia d'arte del tecnico del Treviso, e dalla siciliana Paola Coniglio del TT Pace del Mela. Al terzo posto l'altra coppia del Tramin composta da Miriam Sattler e Marion Pichler sconfitte 3-1 nella semifinale derby, e la coppia dell'Alto Sebino formata da Aurora Bertocchi e Michela Albertinelli sconfitte a loro volta in semi per 3-1. Sarebbe fin troppo facile inventare un titolo del tipo… e dal cilindro uscì il Coniglio… per celebrare la bella vittoria nel singolo di IV categoria di Paola Coniglio, siciliana del TT Pace del Mela, seguita in panchina dal veterano Michele Giardina, una atleta al rientro dopo un periodo di assenza che ha fatto subito valere la sua esperienza oltre alle indubbie doti tecniche che hanno fatto la differenza. Per la siciliana seconda medaglia in questi campionati. A farne le spese sono state due giovani azzurre. Prima la talentuosa Giorgia Piccolin del Tramin in semifinale, per la quale sarebbe stata la terza finale consecutiva dopo due ori, sconfitta 3-2, e poi la tenace Michela Albertinelli dell'Alto Sebino che in finale non è riuscita ad andare oltre il 3-1 pur lottando palla su palla in ogni set, prestazione che alla fine ha portato anche a lei comunque la terza medaglia. L'altro terzo posto è andato alla ligure Bianca Bracco dell'Arma di Taggia alla sua seconda medaglia. Ha vinto il suo primo trofeo internazionale la Tonoli Caffè Excelsior delle meraviglie. In una due giorni entusiasmante per i piemontesi ecco come è andata nella final four disputata a Verzuolo. Ai nastri di partenza la squadra polacca del Gorzow ha schierato Dariusz Kielb, Radoslaw Zabski e Tang Yu, una compagine che ha raggiunto la terza posizione nel massimo campionato polacco; quella ungherese del Buk che schierato accanto a giovani leve atleti più esperti, ecco i loro nomi: Daniel Kirston, Csaba Bari, David Nemeth e Laszlo Schmidt. Anche questa squadra si fregia di un eccellente terzo posto nella Super League Ungherese. Il terzo team in gara era composto da giovani promesse del tennistavolo polacco come Jakub Docinskj, Nestor Wasilowski e Piotr Chodorskj che difendono i colori del Gloska. La squadra di casa: l'asso cinese Zhao Chang, l'ungherese Laszlo Magyar, il campione italiano in carica Umberto Giardina, le due stelle del vivaio A4 Mattia Garello (che ha partecipato a tutte le edizioni della Coppa Europea Intercup da quando un team verzuolese è sceso in campo nell'edizione 2002/2003 e Simone Nasi che ha al suo attivo quattro edizioni di questo torneo). La Tonoli Caffè Excelsior è stata guidata dal capitano Silvio Pero. La Tonoli Caffè Excelsior ha prima superato per 4 a 0 gli ungheresi del Buk in un match appassionante e risolto per ben due volte al 5 set. Nello stesso primo turno il Gorzow si è imposto per 4 a 2 nel derby polacco con il Glossa. Nel secondo turno, i piemontesi sono andati come treni e hanno superato per 4 a 1 il Gloska, mentre il Gorzow si è imposto con lo stesso punteggio con il Buk. Questa mattina nel terzo ed ultimo turno lo scontro diretto tra le due squadre imbattute: A4 Tonoli Caffè Excelsior- Gorzow per il 1°-2° posto e Gloska-BuK per il 3°-4° posto. I piemontesi non hanno sprecato la grande occasione di aggiudicarsi il loro primo trofeo europeo e hanno sconfitto per 4-2 anche gli avversari polacchi del Gorzow nel tripudio dei propri tifosi accorsi in massa per sostenere i beniamini di casa. A4 Tonoli Caffè Excelsior - Gorzow (Polonia) 4-2 Buk (Ungheria) - Gloska 4-1 Classifica finale 1) A4 Tonoli Caffè Excelsior 2) Gorzow Polonia 3) Buk Ungheria 4) Gloska Polonia Best Player Piotr Chodorskj (Gloska) Fair play Radek Zabski (Gorzow) Un'annata indimenticabile per Verzuolo questa coronata dalla vittoria della Final Four della Coppa Europea INTERCUP. Alla società, alla squadra, ai tecnici ed ai tifosi i complimenti di tutto il movimento.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet