Recupero Password
TEATRO - Il collettivo Freedom presenta domani “All my sons” al Don Bosco
28 maggio 2003

MOLFETTA – 28.5.2003 Domani, giovedì 29, nel teatro Don Bosco, il collettivo teatrale Freedom, per il Liceo scientifico “A. Einstein” di Molfetta, presenta “All my sons” (Erano tutti miei figli), opera di Arthur Miller (sipario: ore 19.30; ingresso gratuito). Il testo è una “fabula” sui guasti provocati dalla guerra sulle psicologie di una campionatura umana oggettiva: un self-made man senza scrupoli, duro e ambiguo; la sua complice-consorte ottusa, legata all'amoralità del marito, mai rassegnata alla morte del figlio; Chris, l'altro figlio che rifiuta il frutto del lavoro sporco; Ann, delicata e decisa, che alla fine rivelerà i reali motivi della morte di Larry, il ragazzo dato per disperso. Una riflessione sulla guerra e sulle conseguenze devastanti, personali e collettive, in una famiglia borghese americana. Sono i temi della memoria falsificata e dall'affiorare di colpe rimosse, una colpa che ha ucciso e uccide, legata al denaro sporco. Una colpa storicamente e sociologicamente concreta. E' la tragedia di vite bruciate sull'altare di un meschino calcolo economico. L'attenzione di Miller al tema del del business bellico, di drammatica attualità nel presente disordine mondiale, accomuna quest'opera ad altre grandi pièce come “Madre Courage” di B. Brecht. Per interpretare il testo, il collettivo Freedom, guidato da Onofrio Antonio Ragno, ha scelto la chiave di lettura, non facile, di una società che nasconde la propria malattia dietro un ostentato benessere economico, attraverso un supporto scenografico che trasporta i personaggi in un incubo onirico che esplode nel finale, quando gli spettatori si rendono conto che “erano tutti miei figli” i giovani mandati al macello della guerra.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet