Recupero Password
Successo di “Bocciando Csain... a 90 anni” a Molfetta Il 2° Torneo Provinciale di bocce all'Istituto Don Grittani
16 maggio 2006

MOLFETTA - I comitati provinciali e di zona CSAIN (centri sportivi aziendali e industriali) di Bari e Molfetta, hanno organizzato con il patrocinio della Società Cooperativa “Cattolica Popolare” e con le collaborazioni dell'associazione “Don Ambrogio Grittani Onlus” di Molfetta e del comitato provinciale FIB di Bari, il 2 ° Torneo Provinciale di Bocce a squadra denominato “Boccinado Csain... a 90 anni”, che si è svolto nell'intera giornata di domenica 14 maggio, presso il campo di bocce dell'istituto per anziani “Don Grittani” in via Don Minzoni a Molfetta. Attento e competente direttore di gara del Torneo è stato Felice Fiorenza della FIB di Bari. Il torneo composto da tre giocatori per ogni squadra si è disputato in due gironi, ed era riservato soprattutto a persone che hanno compiuto 60 anni ed era aperto alla partecipazione femminile e di giovani; sorprendente è stata la presenza di 10 donne soprattutto mamme che hanno voluto celebrare con lo sport nella giornata a loro dedicata la festa della mamma; l'iniziativa ha riscosso un notevole successo di partecipanti e di pubblico; hanno partecipato oltre 40 bocciofili provenienti anche dalla provincia di Bari, è sostenuto è stato il tifo del pubblico. Occorre ricordare la partecipazione cavalleresca della squadra del gruppo bocciofilo “San Giorgio di Bari”, presieduta dal sig. Palmieri Antonio veterano di questa disciplina e presidente onorario del comitato provinciale FIB di Bari, i cui giocatori svolgono attività agonistica federale con grossi risultati agonistici a livello nazionale ed internazionale; infatti per regolamento CSAIN ogni giocatore agonista FIB è stato sorteggiato come testa di serie per formare la squadra con altri due giocatori meno esperti iscritti del torneo, elevando il valore agonistico del torneo, ma condividendo di fatto anche lo spirito promozionale dell'iniziativa. In una avvincente partita di finale, la meritata vittoria del 2° Torneo provinciale di bocce “Bocciando Csain... a 90 anni” è andata alla squadra composta dai bocciofili Cortigiano Giuseppe, Azzollini Paolo e Spadavecchia Antonio, che hanno battuto per 12 a 5 la squadra composta da Pizzico Bruno, Scardigno Vincenzo e My Gabriella (la prima fra le donne); al 3° posto i bocciofili Castrovilli Umberto, Mancini Anna e Mastropasqua Ilario ed al 4° posto la squadra con gli atleti Ottonello Ottavio, De Ceglie Beniamino e Fasciano Maria. Tutte le altre squadre classificate dal 5° posto in poi sono state classificate ex equo. Grazie all'ospitalià della madre generale delle Suor Oblate, Suor Giovanna Pezzulla Superiora dell'Istituto “Don Grittani”, durante l'intera giornata unitamente al torneo ci sono state altre attività collaterali, allietati dalla musica i partecipanti, famigliari e ospiti hanno anche ballato e si è consumato la pausa pranzo all'aperto in un clima allegro e salutare sotto gli alberi di pino; sotto la pineta vicino al campo di gioco, per le squadre eliminate o in attesa del loro turno di partita, sono stati allestiti dei tavoli per il gioco del burraco, scopone, ecc.; sicchè senza perdere di vista l'impegno per il torneo di bocce, non c'è stato mai motivo per i partecipanti di annoiarsi. A conclusione c'è stata la premiazione finale alla quale è intervenuto anche Michele Cirielli Presidente del Comitato Provinciale FIB di Bari; alle prime quattro squadre citate sono state offerte coppe oltre che dal CSAIN e dalla FIB provinciale, anche dal Comune di Molfetta, dalla Provincia di Bari, dalla Regione Puglia e dalla Soc. Coop. “Cattolica Popolare”. Il CSAIN ha messo in palio con coppe e materiale sportivo altri premi; infatti il premio speciale per la persona più longeva che con 83 anni d'età è risultato essere proprio il citato Sig. Palmieri Antonio; è stato premiato il più giovane Mastropasqua Ilario con 25 anni d'età, e la squadra più longeva composta da Panunzio Renato, Valente Nicola e Sasso Domenico che sommavano insieme ben 228 anni di età. Infine il Csain in un clima di “festa sportiva per tutti” ha offerto a ricordo della manifestazione una medaglia-ciondolo ricordo con conio particolare della manifestazione. I comitati Csain di Molfetta e Bari, hanno fortemente voluto questa iniziativa, ed attraverso questo torneo hanno inteso promuovere l'attività sportiva delle persone della terza età, integrandola con quella dei giovani lontani dall'età della pensione favorendo l'integrazione e socializzazione tra di loro.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet