Recupero Password
Scomparso Manlio Memola, decano del tennistavolo molfettese
15 maggio 2009

MOLFETTA - Fondatore del CTT Molfetta nel 1969 ed attualmente vicepresidente, e figura carismatica del tennistavolo regionale, Manlio Memola, 61 anni, non è più tra noi, stroncato da un improvviso malore che lo ha aggredito negli ultimi suoi dieci giorni. Il circuito amico del tennistavolo, rattristato, è vicino alla moglie, ai suoi due figli ed agli altri familiari. Fino agli ultimi giorni è stato presente al PalaTennistavolo di Via Giovinazzo. Aveva partecipato alla partenza in Cina del fuoriclasse Cheng Syuan ed alle manifestazioni giovanili nazionali. Nella breve sofferenza si era compiaciuto dell'esordio in serie A2 del figlio Giammichele. Più volte presidente provinciale FITET di Bari, da quest'anno era passato alla FITET regione Puglia a fianco del presidente regionale e suo amico di sempre Mimmo Valente. Leonardo Scardigno, vice presidente nazionale FITET ed Elvira Gattulli,, segretaria regionale FITET, affascinati e coinvolti in ugual misura nel mondo del tennistatolo, lo hanno seguito e sorretto sino al capolinea della sua onesta, generosa e corretta vita. Venerdì p.v. nella gara femminile di serie A1 di ritorno di play off a Milano le pongiste molfettesi osserveranno un minuto di silenzio, ad inizio gara.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""






Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet