Recupero Password
Rinviato al 23 lo spettacolo di Arteatro: "Aune n'allasse e ciende n'acche"
08 luglio 2011

MOLFETTA - A causa di un grave lutto che ha colpito la famiglia del regista e autore, lo spettacolo di Arteatro:  "Aune n'allasse e ciende n'acche" previsto per questa sera è stato rinviato a sabato 23 luglio, sempre al Chiostro della Fabbrica di San Domenico. 
Si tratta di un atto unico lungo in vernacolo scritto e diretto da Felice De Trizio, ideatore del progetto e presidente dell'Associazione Arteatro.
Lo spettacolo è il traguardo finale di un lungo progetto sviluppato dal Gruppo Teatrale Sperimentale con lo scopo di accompagnare il "pianeta giovani" alla riscoperta delle origini, tradizioni, usi e lessico della nostra gente. Tali aspetti fanno parte integrante dell'inestimabile patrimonio culturale della nostra terra, i cui valori oggi, in molti casi, sono caduti nell'oblio forse a causa dell'utilizzo delle nuove tecnologie e della globalizzazione massificata; tutto questo attraverso quell'antica e nobile arte del Teatro.
L'evento si svolgerà sabato 23 luglio presso il Chiostro della Fabbrica di San Domenico. Dalle 20,00 potranno accedere i possessori di invito; mentre le porte saranno aperte per tutti, con ingresso gratuito, alle ore 20.30. Inizio spettacolo 20.45.
Con l'intento di unire gli aspetti di tradizione e folclore, saranno istituiti dei gazebo di alcune aziende eno-gastronomiche locali (Oleificio Cooperativo "Goccia di Sole", Centro Distribuzione Vini "Fratelli Sciancalepore", Caffetteria "Le Sirene") che offriranno agli invitati prodotti tipici della nostra terra.
Questo progetto oltre all'indiscusso valore culturale e artistico, pone in evidenza l'aspetto sociale e aggregativo di giovani che, per la prima volta, calcano le tavole di un palcoscenico.
Una nuova filosofia di proporre spettacolo, che vedrà coinvolti più di venti giovani tra attori e attrici, scenografi, costumisti e tecnici di scena, staff organizzativo ecc., diretti e coordinati dall'esperienza di oltre trent'anni di attività teatrali e attorali di Felice De Trizio.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet