Recupero Password
Riforma, i giovani del PD di Molfetta sono per l'integrazione Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dai Giovani Democratici
22 ottobre 2008

MOLFETTA - "Ancora una volta il Governo Berlusconi usa il Parlamento per discriminare i più giovani. Si tratta della mozione votata alla camera sull'introduzione a scuola delle classi per stranieri. Per la maggioranza, la mozione servirebbe a creare classi speciali di transizione per i bambini e i ragazzi immigrati che non conoscono bene l'italiano. Noi, Giovani Democratici, siamo nettamente contrari. Ricordiamo che siamo un popolo di emigranti e siamo stati integrati senza classi differenziali. Viviamo, ormai, in una società in cui si afferma che una persona è superiore all'altra; basta vedere le ultime notizie di cronaca, dove un ragazzo cinese, una donna somala sono stati offesi ed aggrediti da giovani e cittadini italiani. Per noi, Giovani Democratici, è compito della scuola integrare e non dividere, perché si incomincia dalla tenera età a costruire le condizioni di un'integrazione armoniosa. Discriminare, soprattutto, i bambini può avere drammatiche conseguenze nella vita sociale di tutti i giorni. Riteniamo che il principio basilare dell'integrazione è proprio l'incontro e l'impegno comune tra chi entra in una comunità e chi di quella comunità fa già parte. Speriamo nel buonsenso del Parlamento per eliminare questa mozione non assolutamente opportuna per la crescita multirazziale del nostro Paese".
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet